Gaeta: della serie "non sparate sulla Croce Rossa".


Gaeta: della serie "non sparate sulla Croce Rossa". Siamo alla 12esima sconfitta di fila per il team biancorosso, oramai ridotto a livello di una formazione Juniores con l′innesto di under (quelli che ancora non sono andati a curarsi altrove), e il pensiero è tutto per i ragazzi che si battono in campo la domenica. Almeno loro meritano tutto il rispetto di questo mondo e pertanto evitiamo di non mettere il dito in una piaga in via di putrefazione.

I tre punti sono andati meritatamente al Città di Monte San Giovanni Campano di mister Promutico che, dopo un primo tempo sin troppo stentato e sofferto per effetto e merito della generosità messa in campo dai padroni di casa, nella ripresa ha cambiato passo, imposto gioco e trovato il risultato che cercava.

A seguito del risultato negativo, per gli amanti della statistica, mister Melchionna eguaglia un record personale di 12 sconfitte di fila che risale alla stagione 2011-12 culminata con la retrocessione in Eccellenza. Un fattore numerico che ribadisce ancora una volta tutti i limiti di una gestione societaria e tecnica che, ancora oggi, la città continua a subire passivamente. Fino a quando?

APM

Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy