Lo Sport Country Club si prepara a tornare in campo in vista della nuova stagione 2018/19: parla lo storico patron Roberto Pierro
Tanta allegria alla cena per inaugurare la nuova stagione..


La società di calcio a 5 del neo mister Mario Caneschi, in forza nel campionato di serie C2 regionale, è una creatura dello storico patron Roberto Pierro, il quale attualmente ricopre un ruolo più marginale per motivi di lavoro, infatti spiega: "Quest′anno voglio ritornare a seguire loro, ma non come prima, perché il mio lavoro purtroppo non me lo permette, però sia al mister Mario Caneschi, ad Antonio Valente e gli altri componenti dello staff, ho promesso che cercherò di essere più presente alle partite, a qualche allenamento e a qualche cena, dato che tengo molto a questa squadra”.


Prosegue poi il suo elogio al team raccontando: "È un bel gruppo, hanno allestito una squadra competitiva, poi c’è Mario Caneschi, il quale, è una garanzia, quindi io posso essere soltanto soddisfatto dell′ambiente che si è creato. È partito con me come un divertimento e spero che continui ad essere tale. Non si richiede altro ai ragazzi, lo scopo è solo quello di stare insieme e di essere sempre seri sia sul campo, che al di fuori del rettangolo di gioco, tra di loro e tra i tifosi.     

Per quanto riguarda la squadra ci sono degli innesti di alcuni giovani, ma sono stati confermati anche i giocatori dello scorso anno. Come new entry abbiamo Gianluca Caneschi come portiere e Carlo Trani proveniente dalla Mistral Città di Gaeta ed i riconfermati Nicholas Gataleta ed Alessandro Pierro. 


Pierro conclude rivelando i prossimi appuntamenti dello Sporting Country Club: "Il 22 settembre abbiamo la prima partita di Coppa italia, dove affronteremo il Rocca di Papa e poi ovviamente ci sarà il ritorno. Mentre i primi di ottobre partirà il campionato”.



Intanto ieri sera (Mercoledì 12 Settembre) c′è stata una cena per inaugurare la stagione 2018/2019 presso Uso di Mare - Mino on The beach dello sponsor Cosmo Ciano, il quale anche per quest′anno ha scelto di affiancare il sodalizio biancorosso.


Bella l′atmosfera,l′armonia e l′aria familiare che si è respirata anche grazie ai tantissimi racconti di Mario Caneschi, una vera e propria legenda a Gaeta per quanto riguarda il calcio a 5 visti i tantissimi titoli nazionali vinti e primo italiano tra i più titolati di sempre.


Nella serata non sono mancate le risate,l′ilarità e l′entusiasmo da parte di tutti, con dell′ottimo vino che ha allietato la cena organizzata dal vice presidente Daniele Varriale.


A breve nella sezione video le interviste a quest′ultimo ed a Cosmo Ciano realizzate da Antonio D′Ovidio. 


Per sportgaetano,Gabriella Gelso







Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy