Carburex Gaeta - Ego Siena: tra salvezza,Coppa Italia, nuovi acquisti e ritorni...
Jacob Nelson:′′La trasferta di sabato a Gaeta è delicatissima. Per il sogno Coppa Italia e per l’obiettivo salvezza′′


Dopo la lunga pausa dovuta alle festività natalizie, torna la massima serie nazionale del Campionato di pallamano Maschile e la Carburex Gaeta è pronta e vogliosa di esordire al meglio in questo 2019 appena cominciato. 

Per l′ultima gara del girone d′andata, capitan Ponticella e compagni ospiteranno in quel di Fondi la compagine ospite dell′Ego Siena di mr. Fusina, formazione con 10 punti all′attivo ed in sospeso tra la possibilità – storica – di entrare in Coppa Italia e la zona calda della classifica, quella da cui è meglio stare lontani. 

Zona calda in cui al momento si trovano, invece, i biancorossi di coach Onelli a quota 8 punti ed al terzultimo posto dell′attuale classifica. 

Dunque si preannuncia un match ricco di significato e di obiettivi per le due compagini che si sfideranno alle ore 17:00 di Sabato 12 Gennaio. 

I gaetani avevano chiuso il 2018 con un 27-27 in casa del Cologne mentre i toscani avevano subìto la sconfitta di misura (18-9) da parte degli ospiti del Cassano Magnago. 

Per i toscani, a parlare è Jacob Nelson, 77 goal all′attivo e mancino svedese del 1988, uno dei tiratori stranieri più temibili della massima serie che già ha fatto parlare di sé dopo 4 mesi di permanenza nel bel paese dopo le esperienze in Svezia, in particolare con il Lindesberg anche in Challenge Cup, poi la 2. Bundesliga con la maglia dell’Eintracht Hildesheim, vestita fino alla stagione scorsa.

Nelson:′′Onestamente quando sono arrivato non sapevo cosa aspettarmi visto che la mia conoscenza del campionato italiano era molto limitata. Ma il mio obiettivo era e resta dare il mio contributo e fare tutto quello che posso per il bene della squadra”.

"Siamo una squadra nuova e questo significa che abbiamo molto da imparare al nostro primo anno in questo campionato ma col passare del tempo sta ovviamente migliorando il grado di familiarità tra noi, nella chimica di gioco e nell’esaltare le nostre caratteristiche. Abbiamo avuto i nostri alti e bassi in questa prima parte di stagione, che ci ha comunque detto che quando giochiamo in maniera consistente siamo una buona squadra”.

La trasferta di sabato a Gaeta è delicatissima. Per il sogno Coppa Italia e per l’obiettivo salvezza. "È vero, sarà una partita molto importante per noi. Personalmente mi piacerebbe davvero giocare la Coppa Italia, ma per questo anno sarebbe un qualcosa in più. Siamo concentrati sulla prossima partita, solo dopo potremo dare un’occhiata ai risultati delle altre ma la cosa più importante è ottenere la salvezza ed imparare quanto più possibile da ogni singola partita. Credo che abbiamo le qualità per crescere in classifica, se giochiamo con consistenza e riduciamo al minimo i nostri errori”.


Sfida che vedrà due nuovi volti in campo, uno per parte ed il ritorno di Aragona tra le fila dei gaetani, dopo l′esperienza con il Mascalucia. 

Per la MFoods Carburex Gaeta si tratta di Stanislav Petrychko, terzino ucraino, classe ′88, e vecchia conoscenza del campionato italiano, avendo già militato in Serie A1 con le maglie di Benevento e Fasano. Petrychko vanta anche esperienze in campo internazionale, avendo disputato l′EHF Champions League con lo ZTR Zaporoje nelle stagioni 2007/08 e 2008/09 e la Coppa EHF nella stagione 2012/13 con il Portovik. Stanislav sostituisce il greco Mougits e la società biancorossa punta fortemente sulla sua esperienza per raggiungere l′obiettivo stagionale.

Mentre per i toscani il nuovo volto porta il nome di Adnan Sivic, croato di nascita, ma in possesso anche di passaporto bosniaco che gli consente di essere uno dei giocatori della nazionale.

Classe 1998, Sivic arriva direttamente dal Linz, squadra austriaca della prima lega, e va ad arricchire il reparto terzini della formazione senese.

Fischio d′inizio previsto alle ore 17:00 di Sabato 12 Gennaio con direzione di gara affidata alla coppia internazionale (EHF) Rosca - Merisi. 

Per Sportgaetano, Antonio D′Ovidio. 

Serapo sport

  Numericamente Parlando: Weekend disastroso per le compagini gaetane, bene il Meta Formia Basket,prima sconfitta per il Pro Formia,bene il MSG Campano ma..

Sport e Benessere

Weekend praticamente disastroso per molte,troppe,compagini del sud Pontino ed ecco che

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy