Eccellenza, Paolo Pelucchini compone la schedina relativa alla 27° giornata


Prosegue la caccia alla ‘lepre’ che risponde al nome di Pro Calcio Tor Sapienza. I gialloverdi di Anselmi restano in testa ma non riescono a fuggire, e domenica saranno attesi dalla difficile prova del Villa Claudia, tana della prima capolista in solitaria del girone: il Lavinio Campoverde, che in settimana ha comunicato il ritorno in panchina di Gianni Antonelli (a cui, evidentemente, ha portato fortuna la partecipazione alla scorsa puntata della schedina d’Eccellenza).

Questa settimana tenta la sorte un altro tecnico, Paolo Pelucchini, a cui auguriamo un pronto rientro da allenatore proprio come capitato ad Antonelli. All’ex condottiero del Latina Scalo Sermoneta affidiamo l’onore e l’onere di provare ad indovinare come si concluderà la 27° giornata, che potrebbe registrare l’allungo della capolista o la fine della sua fuga, ma potrebbe anche cominciare ad emettere qualche piccolo verdetto sulla calda zona retrocessione…

AUDACE – OTTAVIA (1): "L’Audace mi ha fatto un’ottima impressione sul piano dell’organizzazione di gioco”.

ARCE – VIRTUS NETTUNO (1): "Entrambe reduci da un ko. Comunque vedo favorita la formazione di Campolo”.

BOREALE – COLLEFERRO (1): "Dovrebbe vincere la Boreale, essendo a ridosso dalle prime. Il Colleferro viene da un periodo positivo, grazie al quale si è messo in una situazione di classifica leggermente migliore rispetto a quella d’inizio campionato, ma credo che non basterà”.

GRIFONE GIALLOVERDE – CAVESE (X): "Bella partita, tra due squadre che lottano per lo stesso obiettivo. Per me sarà X”.

INSIEME AUSONIA – LATINA SCALO SERMONETA (1-X): "La mia ex squadra; mi farebbe piacere se centrasse un risultato positivo. Anche se l’Ausonia in questo momento è la formazione più in forma del campionato. E’ a 4 punti dalla Pro Calcio, gioca in casa e avrà un gran vantaggio sul Latina Scalo, al quale do una piccola chance per affetto verso i ragazzi: 1-X per il cuore”.

ITRI – MOROLO (X): "L’Itri ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato, ma è reduce da 2 vittorie e per il Morolo non sarà facile portare via dei punti dal Comunale. Però i biancorossi di Granieri si sono piazzati bene in classifica: partita aperta a qualsiasi risultato”.

VIGOR PERCONTI – POMEZIA (2): "Il 2 è d’obbligo perché la qualità del Pomezia è indiscutibile, e se i rossoblu fossero nella giornata giusta i 3 punti sarebbero quasi certi. Ma quello della Vigor è un campo insidioso, senza dimenticare che la squadra di Bellinati deve salvarsi”.

LAVINIO CAMPOVERDE – PRO CALCIO TOR SAPIENZA (X-2): "Partita difficilissima per la capolista, contro una formazione che ha appena cambiato allenatore. Vedremo che stimoli avranno i granata del Lavinio Campoverde”.

SORA - PRO ROMA (1): "Il Sora, in casa, contro l’ultima dello schieramento, non dovrebbe sbagliare”.

Per SportGaetano, Alberto Ciccarelli
Foto di Giorgio Ricci
Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy