ASD Gaeta, parola a Vincenzo "Vinny" Carnevale:"abbiamo tempo per migliorare, in campo gioco con spensieratezza e ricordiamoci che...."


E′ stato tra i migliori in campo nella gara d′esordio contro il Campus Eur. Parliamo del giovane classe 99 Vincenzo detto "Vinny" Carnevale, il quale con una prestazione più che positiva, condita dalla rete del 2-1 biancorosso che ha dato il via alla rimonta conclusa dalla doppietta di Marciano, si è guadagnato per la nostra redazione il ruolo di man of the match.


Ciao Vincenzo, innanzitutto come ti trovi con questo nuovo gruppo e giocare affianco a giocare come De Santis, Aquilani e Corrado che conoscono benissimo l′Eccellenza?

"Devo dire che con il gruppo si è creato davvero un buon rapporto con i "nuovi e vecchi" e sono davvero contento di poter giocatori con giocatori così importanti per la categoria, quali sono sicuro mi daranno una grande mano sotto ogni punto di vista".
 
 

C′è molta competizione quest′anno vista la rosa molto folta e quindi più stimoli nel fare meglio per guadagnarsi il posto da titolare?

"La sana competizione in un gruppo importante come il nostro non può far altro che migliorare ogni singolo giocatore della rosa, ciò ci porta ad allenarci al massimo in ogni seduta e questo è un bene per me e per tutto il gruppo".
 
 

Di goal non ne fai molti, visto che li fai fare, ma i tuoi sono sempre pesanti. Anche oggi il tuo goal ha dato il via alla rimonta. Raccontaci come è stato siglare un goal in un campo difficilissimo come quello del Campus Eur! 

"Prima di tutto spero di migliorare il mio numero di goal siglati rispetto alla scorsa stagione. Sicuramente fa piacere segnare in un campo davvero ostico come quello di Domenica, a maggior ragione poichè è stato davvero importante ai fini del risultato".
 
 

Dopo il pareggio avete preso in mano il pallino del gioco, gara dominata o siete stati bravi a soffrire fino al 3-2?

"A mio parere è stata una gara davvero aperta. Abbiamo espresso un gioco migliore ma allo stesso tempo loro sono stati molto bravi a sfruttare alcune situazioni, complice qualche nostra defezione per squalifiche nel reparto arretrato, ma siamo stati bravi a soffrire".

 

Mr. Gesmundo ha parlato di qualche errore di troppo. C′è ancora da lavorare su qualche situazione o soltanto tanta emozione per l′esordio in Eccellenza soprattutto di giovani come te?

"Sicuramente abbiamo commesso qualche errore di troppo nell′arco di tutti i 90′ sul quale andremo a lavorare in settimana ma siamo sereni, siamo ancora alla prima di campionato ed abbiamo tutto il tempo per migliorare e correggerci. A mio parere deve essere spensieratezza e così vivo il campo quando gioco, non dimentichiamoci che è pur sempre un gioco".

 

Un parere sul Campus Eur e su cosa potrà fare per il resto del campionato. 

"E′ una squadra molto giovane che darà filo da torcere a molte squadre e questo avvalora ancor di più la nostra vittoria di Domenica".
 
 

Domenica prossima la sfida con il Paliano che lo scorso anno vi ha messo sempre in difficoltà. Che gara ti aspetti?

"Mi aspetto una partita ostica, loro sono una squadra compatta che gioca molto bene, con ottime individualità e capaci di sbloccare il match in ogni momento. Dovremo fare una prestazione importante, cercando di sbagliare il meno possibile e portare a casa il risultato. Non sarà per nulla facile".
 
 
Per sportgaetano,Antonio D′Ovidio.
Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy