Serie B, dura realtà
Doppio stop per Scauri e Formia


Due sconfitte diverse, due sconfitte comunque da digerire in fretta. Il fine settimana del campionato di serie B maschile di basket non è stato certo dei migliori per Silva Scauri e Meta Formia, entrambe superate e costrette ad archiviare amaramente il secondo turno stagionale. 

Fa sicuramente più rabbia lo stop patito dagli scauresi a Molfetta, sede delle partite interne del Ruvo di Puglia. Avanti di cinque punti ad un minuto dalla fine, i delfini sono stati raggiunti e superati per un punto in un finale incandescente che ha destato non poco rammarico in casa biancoceleste per una vittoria che sembrava ormai in tasca.

 Più netto è lo stop che i formiani hanno patito in casa per mano del Palestrina. Nella "prima” al PalaBorrelli, l’auspicio era quello di trovare il primo sorriso, ma la continua rincorsa ai romani, davanti sin dalle prime battute, non ha sortito l’effetto sperato, se non quello di una sconfitta ridotta nel margine che stava prendendo ampia forma.

 Ripartire e lavorare: questo dovrà essere l’imperativo delle due tirreniche, chiamate a fare i conti con una realtà decisamente impegnativa. Imperativo che deve preparare le compagini nostrane ad un duplice turno "campano” (Formia di scena sabato prossimo a Pozzuoli, Scauri in casa con Sant’Antimo) che non dovrà essere fallito.

P.R.


Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy