Burzi-Globulo Rosso: la vela che vince
Lo skipper gaetano diventa armatore dell’anno e già guarda al prossimo obiettivo…


Fine settimana di premiazioni per Alessandro Burzi. Venerdì pomeriggio lo skipper di "Globulo Rosso” sarà a Roma, presso la sede del Circolo Tevere Remo, dove ritirerà il riconoscimento come armatore dell’anno, per poi spostarsi in direzione Trieste, per venire insignito del titolo di campione italiano Off shore per la classe 4. Una stagione estiva eccezionale per il portacolori dello Y. C. Evs Gaeta, che insieme al suo equipaggio ed all’ Este 31 superbamente attrezzato, ha saputo dominare in lungo ed in largo.

Vittorie a raffica, ed ora il momento del raccolto: te lo aspettavi ?

Diciamo che abbiamo lavorato proprio per questo, sia sulla barca che a livello operativo perché sentivamo davvero la possibilità di vivere un’annata importante; un po’ ci credevamo, ed i fatti ci hanno dato ragione.

Avete girato in lungo ed in largo, vincendo un po’ ovunque. Ma dove sta il ricordo migliore di quest’annata ?

Senza dubbio la Regata internazionale dei Tre Golfi, una competizione storica nella quale non pensavamo certo di poter vincere. Ma siamo partiti nel modo migliore, abbiamo acquisito subito una certa regolarità lungo il tragitto, ed essere arrivati davanti a tutti è stato qualcosa di eccezionale.

Quando si vincono trofei importanti, c’è sempre spazio per qualche dedica particolare.

Innanzitutto condivido queste vittorie con la mia compagna Oriana, forse davvero l’unica che mi può supportare in uno sport così difficile e complicato, ed anche sopportare le mie lunghe assenze quando si va in gara e si sta fuori per tanti giorni. Ma non posso certo tralasciare il mio equipaggio, amici prima che compagni di squadra, con i quali abbiamo messo in piedi un team di valore assoluto.

Adesso il campionato invernale da disputare a Gaeta, e poi ?

Un invernale che potremo fare in casa, senza andare tanto in giro, e che sicuramente sarà prova interessante. Successivamente ci sarà da pensare alla prossima annata, ma con un obiettivo già ben chiaro per tutti noi. Nell’ estate prossima, il campionato italiano di vela d’altura si disputerà a Gaeta, e lo prepareremo nel modo migliore. Potrà essere l’evento attorno al quale far ruotare buona parte del nostro impegno.

P.R.

 

 

 

 

 

 

 

 

Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Nuovo SportGaetano
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy