Terracina, parla mister Gerli


Consapevolezza nei mezzi della squadra e idee chiare circa il percorso da compiere verso il traguardo. E’ Fabio Gerli, il tecnico del Terracina Calcio, unica formazione in grado di mantenere ancora aperta e d’insidiare da vicino, molto vicino, la corsa della capolista W3 Roma Team verso il primato e l’Eccellenza.

Le undici vittorie di fila in altrettante giornate di campionato spiegano molto ma, saggiamente, l’allenatore dei tigrotti mette tutti in guardia da facili entusiasmi e calcoli votati all’ottimismo.  

"Nulla è deciso ancora, spiega Gerli, bisogna quindi continuare ad affrontare ogni domenica l’avversario di turno con la medesima concentrazione e determinazione. A partire dal prossimo imminente test casalingo al "Colavolpe”, dove arriva la Virtus Ardea, che, meglio ricordarlo, all’andata ci diede molto filo da torcere”.

E di questa corsa entusiasmante a due con la W3 Roma Team?

"Corsa a due? Aspettiamo a dirlo, vediamo l’esito del big match della 23esima giornata tra Indomita Pomezia e Centro Sportivo Primavera. Una partita che potrebbe risultare cruciale in tal senso. Per quanto riguarda invece la formazione di mister Manelli, mancando ancora diverse partite e con tutte le incognite del caso, è preferibile non pensare ancora allo scontro diretto in programma alla 27esima giornata. Ci sono ancora tante partite da giocare, procediamo per gradi affrontando nel miglior modo possibile ogni ostacolo lungo la nostra strada”.

E se corsa a due dovesse essere fino in fondo, quanto potrebbe incidere la Coppa Italia nel rendimento finale per l’attuale capolista?

"Credo che la W3 Roma Team sia una squadra ben attrezzata per fronteggiare adeguatamente sia gli impegni di campionato che Coppa Italia. In tal senso non mi aspetto nessun tipo di vantaggio”.

E la piazza come vive il momento della squadra?

"Ci sono segnali sempre più evidenti e incoraggianti di un riavvicinamento graduale della tifoseria alla squadra. Siamo tutti consapevoli dell’importanza di avere al nostro fianco il calore e la spinta della nostra tifoseria, per questo siamo totalmente impegnati nel produrre il massimo sforzo per consolidare e incrementare questa significativa tendenza”.

APM   

Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy