In questo stop and go infinito domani tocca a Vis Artena – Cassino


In questo stop and go infinito domani tocca a Vis Artena – Cassino scendere in campo nel recupero della settimana giornata. Due squadre che attraversano momenti diversi, con l’11 di mister Perrotti che nelle ultime quattro partite ha incassato un solo punticino nell’ultimo match con la Torres. Situazione opposta in casa cassinate, dal momento che l’11 di mister Grossi si è autorevolmente rilanciato in classifica con tre successi consecutivi con Latina, Arzachena e Muravera.

Del passato si cura poco però il tecnico del Cassino Sandro Grossi che, conoscendo bene la categoria e l’avversario da affrontare, mette tutti in guardia: "in questo campionato ogni partita è una storia a parte e per fare risultato devi sempre dare il massimo. Conoscendo e apprezzando il lavoro di mister Perrotti, non è facile immaginare di ritrovarsi domani contro una squadra motivata e determinata nel cercare il conseguire il massimo risultato possibile”.

Premesso ciò, nelle dichiarazioni rilasciate sempre sulla pagina ufficiale del club, mister Grossi non si nasconde e dice: "Stiamo bene, le premesse per fare una bella partita e puntare ad un risultato positivo ci sono tutte. In tal senso sarà importante ripetere, per atteggiamento e contenuti, quanto abbiamo saputo fare nelle ultime partite dove ho visto una squadra compatta, sempre aggressiva e pronta a colpire nel momento giusto”.

Ovviamente il tutto con l’occhio che guarda con interesse alla classifica e al calendario. Il Cassino riparte da quota 10 in graduatoria e, in caso di risultato positivo in casa della Vis Artena, subito dopo avrebbe la possibilità di avvantaggiarsi ulteriormente in classifica con due turni casalinghi rispettivamente con Carbonia e Giugliano. E al "Salveti”, dove la capolista Latina ha accusato l’unico passaggio a vuoto del campionato, Carcione e compagni sanno bene come esaltare la tifoseria ed esaltarsi sul campo.

APM

Serapo sport

SPOTGAETANO

Todis Gaeta



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Nuovo SportGaetano
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy