Colpo di lusso per l′Itri Calcio
Arriva dal Casoria il bomber Antonio Castiello


Nuovo acquisto in casa Itri. Il duo De Santis – Fiore arricchisce notevolmente la propria rosa assicurandosi dal Casoria il "bomber delle meraviglie” Antonio Castiello. L’attaccante campano nelle ultime stagioni, disputate a fasi alterne tra Eccellenza e Promozione, ha realizzato sessantasei reti. Un colpo molto importante quello messo a segno dalla società itrana, che ora può affidarsi ad uno dei migliori giocatori sulla piazza. Il classe 1991 ex Casoria si è presentato carico e volenteroso di mettersi in gioco in questa nuova esperienza nel Lazio. Tra le caratteristiche peculiari rientrano la prorompente forza fisica, la professionalità e, chiaramente, lo spunto del gol.


Andando ad analizzare il suo passato, oltre al Casoria, Castiello ha giocato in numerose altre squadre. Dopo le prime esperienze nel casertano, per ragioni calcistiche si è spostato in Toscana, precisamente a Livorno, dove ha giocato nelle giovanili, prima di approdare alla Valenzena (Alessandria) in Lega Pro. Arrivano le prime presenze tra i grandi, poi il trasferimento a Campobasso, in Serie D. Ritorna tra i professionisti con il Fondi e, dopo le sessantasei reti tra Eccellenza e Promozione, giunge alla corte del patron Ialongo.

  I risultati della mattinata delle itrane: settebello Boca Itri a Ponza, Atletico Itri travolto dal Real Latina

Sport Itri

Ponza - Boca Itri 1-7 

Dopo il 9-0 dell′andata la formazione di mister Iannitti conferma la sua spietata e incontrastabile vena realizzativa contro il fanalino di coda del Ponza e centra in modo piuttosto agevole la sesta vittoria consecutiva, prolungando a otto giornate la striscia d′imbattibilità avviata lo scorso 11 febbraio nel successo casalingo sulla Sandonatese. Unica nota che stona nella positivissima trasferta ′fuori-porta′ è la rete subita nel finale di gara, a far crollare l′imbattibilità della porta protetta da Di Maio dopo le reti inviolate mantenute contro Marina Calcio, Grunuovo Santi Cosma e Damiano più, ovviamente, Real Spigno nel 3-0 a tavolino. A segno Cardinale - doppietta -, Alessandro Carnevale, Forte, Gandolfi, Casu su rigore e il presidente del club Giorgio Carnevale, con tanto di dedica al suo neonato.

Real Latina - Atletico Itri 4-0

Il Real Latina è senza pietà e rifila quattro sberle a un Atletico Itri che incappa nella seconda - e di nuovo pesante - sconfitta nelle ultime tre giornate. La squadra di mister La Rocca si comporta bene al cospetto di una formazione in lotta per il terzo posto, nonostante le assenze pesanti, e recrimina per un arbitraggio che non lascia assolutamente soddisfatti i biancazzurri, come testimoniano del resto le espulsioni arrivate nel finale di gara. Se i sud-pontini schiumano dalla rabbia, i padroni di casa assumono un atteggiamento completamente opposto e tornano a gioire dopo la sconfitta di Agora ottenendo una vittoria agevole se ci si sofferma al risultato ma molto più combattuta se si approfondisce l′incontro dello stadio ′Umberto Zorzan′. Nel primo tempo, infatti, i rossoblu vanno a segno in una sola circostanza con Mankoussu al 25’. Nella ripresa l’Atletico Itri si scioglie come neve al sole – complice anche delle scelte arbitrali sfortunate – e incassa tre reti nel giro di ventitre minuti. Smorgon non ha neanche il tempo di mettere piede in campo che sigla il raddoppio, nel finale Ghirotto arrotonda il risultato fino al 4-0 conclusivo.

  Itri, gli appuntamenti delle squadre del castello nel weekend. All′interno le impressioni di mister La Rocca (Atletico Itri) e Giovanni Saccoccio (Boca Itri) e la presentazione della Juniores dell′Itri Calcio

Sport Itri

Juniores Èlite: Latina Scalo Sermoneta - Itri Calcio (21/04 ore 15:00)

Itri, oggi o mai più! Ultima chiamata per l′undici di Cianciaruso per rendere vero il miracolo chiamato salvezza. In 90′ i biancazzurri si giocano tutto: gioie, delusioni, lotte, sacrifici e

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy