Il Boca Itri dura un′ora poi collassa sotto i colpi del Real Sant′Andrea: 3-0


Sconfitta giusta ma troppo ampia, pesante e soprattutto cocente per i gialloblu, in questa situazione costretti a vincere e sperare per raggiungere il terzo posto. La capolista Real Sant′Andrea interpreta la partita della vita e fa valere la legge del più forte colpendo tre volte nel giro di un quarto d′ora. A segno Di Pastena, D′Arpino e Venturini.

Dallo scontro diretto soltanto una poteva sorridere! I padroni di casa si avvicinano ulteriormente al primo posto e infrangono - o perlomeno complicano notevolmente - il sogno terzo posto del Boca Itri, uscito sconfitto sul campo ma no moralmente.

Il Real Sant′Andrea conquista con pieno merito i tre punti e vede il titolo, risultato a cui anche oggi la formazione ciociara ha dimostrato di poter ambire. Al Boca Itri manca quel piccolo step per giocarsela con la più forte, ma non può non reputarsi soddisfatto del percorso intrapreso in questa stagione convincente.

L′unico rimpianto può restare il terzo posto che si è allontanato considerevolmente: adesso la squadra di Iannitti dovrà vincere e sperare in una giornata storta del San Giorgio.

Azioni salienti della partita:
10′pt: miracolo di Di Maio sul tiro ravvicinato dell′11.
31′pt: Azione personale di Di Pastena che calcia in controbalzo, dopo un numero su Gandolfi, ma non inquadra lo specchio.
37′pt: Sponda aerea di 11 per l′accorrente Di Pastena che spara di un nulla a lato.
5′st: De Liguoro vince un rimpallo e calcia alto da fuori area
13′st : Vantaggio Sant′Andrea con Di Pastena che su un lancio dalle retrovie insacca da due metri a Di Maio bersaglio scoperto.
15′st: Raddoppio di D′Arpino su altra penetrazione a difesa ospite scoperta
30′st: Transizione tre contro zero finalizzata da Venturini per il 3-0 finale.

Per sportitri,Alberto Ciccarelli 
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy