Il classe 2000 Luigi Marrone in stand-by:"Ricevuto diverse proposte da giù e il calore di certe piazze manca ma la mia vita è qui ad Itri e valuterò proposte in zona"


Il Calciomercato sta entrando sempre di più nel vivo e le formazioni del calcio laziale, vista la nuova formula che prevede ben 6 retrocessioni,non vogliono farsi trovare impreparate ed ecco che nelle ultime ore i colpi stanno diventando sempre più da "90".

A rimanere però senza squadra, almeno al momento, vi sono ancora tanti nomi importanti e tra questi non possiamo non inserire Luigi Marrone, esterno alto classe 2000, nelle nostre zone conosciuto per l′esperienza con la casacca dell′Itri Calcio.

Cresciuto nelle giovanili della Mariano Keller, una tra le le più note società campane a livello giovanile, con le quali ha vinto campionati regionali Elite e di conseguenza ha avuto la possibilità di accedere anche alle fasi nazionali. L′ultima stagione lì l′ha conclusa con la vittoria del campionato e dei play-off, con la partecipazione alle fasi nazionali (segnando ben 38 reti nella medesima stagione).

Successivamente passa al Portici, disputando tutte le partite nel campionato di Juniores Nazionale e siglando 16 reti, quali gli valgono anche la convocazione con la rappresentativa nazionale di serie D; partecipando così al torneo a Viareggio.

Marrone subito dopo arriva in Eccellenza con la maglia dell′Itri, dove dopo sole 2 partite si conquista la maglia da titolare senza averla più lasciata e con la quale segna diverse reti sia in campionato che in coppa. E lo stesso attaccante ci dice:"Abbiamo raggiunto un grande obiettivo quell′anno con una cavalcata nelle ultime dieci partite che ci ha portati dalla zona play out fino a sfiorare i play off".

Nella stagione 2019/2020 inizia ancora ad itri ma dopo le tensioni dell′estate, si è arrivati alla rottura già dai primi di ottobre e nel mese di Dicembre passa al Pontinia di mr. Cencia, con la quale disputa quasi tutte le partite fino ad arrivare al lockdown e purtroppo alla chiusura forzata della stagione, nella quale è andato a segno proprio la domenica prima contro il Gaeta.


Ora l′attaccante campano è in cerca di una nuova avventura ed ai nostri microfoni dichiara:
"Per quest′anno ci sono state già alcune proposte ma sto ancora aspettando quella giusta; ho ricevuto chiamate da giù ma ormai la mia vita è qui. Sono due anni che sono andato via da Napoli. Certo, la mancanza e la voglia di vivere il calore di certe piazze sicuramente ci sono ma, ripeto, qui ad Itri mi trovo bene e valuterò sicuramente con un interesse particolare le proposte qui in zona. Il campo manca tanto, non vedo l′ora di ripartire. Staremo a vedere cosa mi riserverà il futuro ma in ogni caso io sono pronto!"

Un grosso in bocca al lupo a Luigi da parte di tutta la redazione di sportgaetano.it 


Per sportgaetano,Antonio D′Ovidio

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy