Abbandono di rifiuti nell′area protetta di Gianola


Abbandono di rifiuti nell’area protetta di Gianola e Monte di Scauri a Formia. A poche settimane dall’avvio della stagione estiva provoca sdegno la presenza di spazzatura abbandonata in un’area a ridosso del Parco Avventura, dove ogni settimana centinaia di bambini giocano e si divertono con operatori specializzati.


 La foto non lascia spazio a dubbi: tre sacchi, una boa, giacciono lì da sabato mattina, in pieno weekend, in un periodo già frequentatissimo da turisti, visitatori e da residenti che vogliono godere della bellezza dell’area. Un episodio che sa di vera e propria beffa se pensiamo che nella giornata di sabato si è tenuta l’iniziativa "Adotta la spiaggia”: un gruppo di ambientalisti, con il patrocinio del Parco Riviera di Ulisse si è occupato della pulizia della spiaggia di Gianola. Inevitabili alcune domande: questi rifiuti sono quelli raccolti in spiaggia? Li avete solo spostati? Oppure sono stati abbandonati da ignoti e incivili passanti? I dubbi sono tanti e sarebbe opportuno rispondere ai tanti frequentatori del parco che ieri hanno assistito a questo indecoroso spettacolo.


 Tanta l’amarezza nei confronti di chi organizza iniziative di facciata e poi non guarda (e non toglie) i rifiuti in un’area protetta, lontana dai cassonetti, sapendo benissimo che il weekend non avviene il ritiro. Ribadiamo che a pochi metri dai sacchetti abbandonati vi è il meraviglioso Parco Sospeso, un gioiello immerso nella natura curato da operatori dediti all’assistenza e alla sicurezza dei bambini. I vertici del Parco diano spiegazioni su questo increscioso episodio soprattutto ai più piccoli fruitori dell’area.


Serapo sport

  Serapo Basket 85, Giovanni La Mura, carico dopo il successo inaspettato contro il Veroli, commenta: “Appena mi hanno proposto di ritornare sono stato felicissimo, perché non potevo trovare posto migliore”.

Basket

Gran bell’inizio per il Serapo Basket 85, grazie alla vittoria per 72-62 portata a casa nella prima di campionato, ai danni di una società importante e gloriosa, come il Veroli, nell′open day di

  Eccellenza, cresce l’attesa per l’incontro di cartello tra Cavese e Sora. Al Comunale l’Itri sfida la Vigor Perconti, Ausonia in cerca di continuità in casa della Pro Calcio Tor Sapienza

Calcio

Ottava giornata di campionato che potrà lasciare il segno sul prosieguo della stagione. Scontro diretto tra Cavese e Sora con prospettiva di fuga per i bianconeri; guardano con particolare attenzione Morolo, Pomezia e Ausonia che cercheranno di recuperare terreno. Dietro la lotta è

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy