Gaeta in Festa per i Santi Patroni Erasmo e Marciano!


Come di consueto il 2 giugno, nella città di Gaeta si rinnova la solennità dei Santi Vescovi e Martiri Erasmo e Marciano. Grande seguito di folla tra cittadini e turisti accorsi per le vie della penisola sud pontina per seguire il corteo religioso. I Santi Busti anche quest’anno sono stati ospitati dalla Signora del Vento, la "Nave Scuola” dell’Istituto Tecnico Nautico G. Caboto. L’imbarcazione li ha diretti fino al Porto Commerciale, da lì la processione prosegue via terra, lasciando il proprio saluto alle parrocchie di San Carlo, SS. Cosma e Damiano e San Giacomo. Tappa importante è stata quella presso il Comune dove il Sindaco Cosmo Mitrano ha parlato ai presenti: "Anche quest’anno ho provato una grande emozione a seguire i busti e le reliquie dei Santi Erasmo e Marciano ed ora per me è un grande onore salutarvi dalla Casa Comunale nel giorno in cui la città e la Diocesi rendono omaggio ai Santi Patroni”. In seguito Mons. Luigi Vari ha impartito la consacrazione ai presenti, per poi riprendere il cammino verso il ritorno in Cattedrale. A conclusione della giornata un soddisfatto Don Antonio Centola afferma: La festa dei Santi Patroni Erasmo e Marciano è tornata a riunire insieme la città di Gaeta. Già la novena è stata un’occasione di comunione di tutte le Parrocchie con la Cattedrale: "La festa dei Santi Patroni Erasmo e Marciano è tornata a riunire insieme la città di Gaeta. La festa si è conclusa con una partecipazione numerosa dei fedeli alle Sante Messe, al Pontificale dell’Arcivescovo e alla processione a mare e per le vie della città”.

È doveroso ringraziare anche il comitato organizzatore, il quale ha permesso alla penisola sud pontina di vivere questa ricorrenza nella maniera migliore possibile.

 

Per Sportgaetano Gabriella Gelso

 

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy