Promozione, tutti gli incontri della 3° giornata. Tantissimi big match, tra cui Mistral Gaeta-Terracina e Monte San Biagio-Formia


Quella di Domenica 16 Settembre si preannuncia una 3^ giornata di campionato davvero di fuoco per quanto l′interessantissimo girone D del campionato di Promozione Laziale. Tanti i match di cartello,infatti,e tante le sfide che già potrebbero far capire quali saranno le vere contendenti al titolo, nonostante sia presto per fare pronostici.

Ecco che insieme a voi, andiamo ad analizzare le singole partite di questa avvincente giornata che seguiremo in prima persona e grazie ai nostri "inviati" dai vari campi di gioco. 


Anitrella – Casalvieri

La squadra di mister Bottoni riparte dopo le polemiche di Cassino nella speranza di trasformare quel nervoso accumulato in rabbia agonistica che possa spingere l’Anitrella alla conquista dei tre punti. Di fronte ci sarà il Casalvieri di Maurizio Rufo, ancora imbattuto e reduce dal pareggio beffardo contro il Monte San Biagio.

Aurora Vodice Sabaudia – Atletico Cervaro

Nella scorsa giornata entrambe hanno centrato il primo risultato utile stagionale: l’Aurora Vodice Sabaudia impattando sull′1-1 ad Alatri, l’Atletico Cervaro siglando il blitz in quel di Monte San Giovanni Campano (0-1). Chi riuscirà a dar seguito alla striscia positiva?

Ferentino – Pontinia

Intrigante la sfida tra la compagine di mister Pippnburg e quella di Fabrizio Cencia. La battistrada ospita un Pontinia a caccia di vendetta dopo il KO interno contro la Mistral Città di Gaeta, neanche a dirlo la rivale al primo posto del Ferentino. Incrocio da subito importante per le ambizioni dell’una e dell’altra.

Hermada – Roccasecca

Occasione per il riscatto dell’Hermada, chiamato a riprendersi dopo le 3 sberle di Formia per migliorare la propria situazione di classifica. Un punto sinora conquistato dagli uomini di Pannozzo: il Roccasecca ha fatto registrare lo stesso rendimento, essendo assieme ai pontini a quota 1. Si respira già aria di scontro salvezza?

Mistral Città Gaeta – Terracina

Ed eccoci alla vera partita di cartello! L’altra capolista del girone cerca il tris di successi contro i tigrotti di mister Reggio feriti nell’animo per via della sconfitta casalinga contro il Suio (1-3), ma pronti a vendere cara la pelle nel tentativo di riconquistare quanto perso nella domenica precedente. Vero esame di maturità per entrambe, si aspettano fuoco e fiamme al Riciniello! Al big match la Mistral Gaeta ci arriva con una notizia buona ed una cattiva: il rientro di Vitale e lo stop di Mariniello, già uscito domenica scorsa per problemi fisici.

Monte San Biagio – Formia

Altro incrocio davvero molto interessante. Al Comunale di Monte San Biagio si affrontano due formazioni candidate ad essere le antagoniste di Mistral Città di Gaeta e Ferentino, e sinora si può dire che siano riuscite a rispettare le premesse, essendo a quota 4. Chi vince resta in scia, la sconfitta dovrà rimboccarsi le maniche e tornare da subito a pedalare!

Real Cassino Colosseo – Monte San Giovanni Campano

Seconda consecutiva in casa per la formazione di mister Zollo che ospita un Monte San Giovanni Campano in ‘crisi’ e con la necessità di abbandonare l’ultima piazzola della griglia. I bianconeri sperano di prolungare il successo con l’Anitrella e restare in scia alle prime, per gli ospiti allenati da Ezio Castellucci si parla quasi di ultima spiaggia considerando che la classifica recita un agghiacciante 0 dopo le prime due giornate.

Sporting Vodice – Paliano

Delicata anche la sfida dello Iacuzzi, in cui lo Sporting Vodice cercherà di prolungare la propria striscia d’imbattibilità (2 pareggi con Formia e Roccasecca), mentre il Città di Paliano dovrà dimenticare le due sconfitte sinora rimediate – in modo peraltro rocambolesco – ed inserire i primi punti ad una graduatoria sinora assolutamente bugiarda.

Suio Terme Castelforte - Alatri

Due belle realtà nel girone di ritorno dello scorso torneo, si affrontano alla terza giornata in quello attuale per consolidare le proprie posizioni di ‘underdog’ all’interno di un raggruppamento che potrebbe già offrire all’una o all’altra la possibilità di mettere un po’ di spazio tra se e la zona rossa. Suio Terme Castelforte a 3 punti, Alatri a 4.

Per SportGaetano, Alberto Ciccarelli

SPOTGAETANO

pescheria cucina e gusto



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy