Tutti pazzi per Yuri Fazi! Il bomber del Paliano non si ferma, e con lui proseguono i sogni dei ragazzi di Francesco Russo: “Qui mi sento a casa, merito di tutti se sono arrivato a 25 gol, continuiamo così”


Sta diventando sempre più un fattore il bomber biancorosso, che a suon di gol continua ad alimentare il sogno primato del Città di Paliano. Per Yuri Fazi è doppietta anche contro lo Sporting Vodice, che con Tretola sogna di sbancare il Tintisona, ma non aveva fatto ancora i conti con l’oste; pardon, con il ‘sentenziatore’ in forza alla società frusinate.

Ed è un altro colpo grosso, in rimonta, per i ragazzi allenati da Francesco Russo che si issano al 2° posto a -1 dal Pontinia, materializzando una rimonta colossale in classifica grazie ad un filotto perfetto di 6 vittorie, impreziosite dal pareggio di Alatri e un altro successo con il Terracina che fanno giungere a 8 partite la striscia d’imbattibilità. Numeri caratterizzati dalla forza del gruppo, ma anche dai gol – pesantissimi – di Yuri Fazi, che merita costantemente un posto di rilievo nei nostri approfondimenti settimanali.

"Mi fa molto piacere, evidentemente qualcosa di buono sto e stiamo facendo” – ha affermato -. "Cerco sempre di dare il massimo, di essere utile alla squadra. A Paliano mi sento a casa, anzi mi fanno sentire casa. In cuor mio sto cercando di ripagare la fiducia della società, dello staff e della squadra mettendomi a disposizione sia dentro che fuori dal campo. Se sono arrivato a 25 gol stagionali il merito è di tutti. Spero di proseguire così sopratutto per loro”.

Se nelle settimane precedenti si poteva parlare di cavalcata a fari spenti, adesso si può parlare di cavalcata, e basta. Merito della continuità, con 3 ko nelle ultime 18 giornate, dopo la ‘falsa’ partenza con Mistral Gaeta e Ferentino. "Abbiamo fatto un ottimo percorso negli ultimi due mesi che ci ha portato dove siamo oggi. Ma non abbiamo concluso nulla; continuiamo a ragionare partita per partita e alla fine tireremo le somme. Continuiamo così e vedremo cosa succede”.

Un ultimo pensiero riguarda la Mistral Gaeta, che sembra aver trovato la quadratura del cerchio. "E’ una corazzata e sta arrivando nelle posizioni che merita. Noi stiamo li, cercando di darle fastidio”.

Per SportGaetano, Alberto Ciccarelli

  Positiva trasferta per i nuotatori della Serapo Sport Gaeta e Aniene nello stadio del nuoto di Caserta, nel quarto Grand Prix “ Città di Napoli “.

Primo Piano

Meeting nazionale di nuoto impreziosito dalla presenza di numerosi campioni italiani, europei e della medagliata olimpica Federica Pellegrini, la grande attrazione della due giornate di gara, insieme al vice campione del

SPOTGAETANO

pescheria cucina e gusto



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy