Quanti esoneri e cambi di panchina: Ottobre nero per gli allenatori di Eccellenza e Promozione!


Un inizio di settimana e mensile davvero turbolento per quanta riguarda la situazione "panchine" sui vari campi del calcio Laziale, visti gli esoneri nei campionati di Eccellenza e Promozione, qualcuno davvero di lusso.


Il primo ad "abbandonare" la nuova avventura è stato Antonio Antonucci, il quale dopo il pesante rovescio subìto dal suo Cynthia al ‘Bruschini’ di Anzio, ha optato per le dimissioni e la società genzanese ha richiamato l′ex Aldobrando Franceschini per risollevare la situazione del team di Genzano.


A ruota poi è stato il turno del mr. del Tivoli (Eccellenza girone A) Andrea Di Giovanni, esonerato con una lettera di chiarimenti da parte della società:"Pur comprendendo che da parte di tutti gli addetti ai lavori e delle persone seguaci e appassionate di calcio, un certo tipo di scelta "POSSA” sembrare prematura, tanto da generare eventuali critiche, perplessità e disaccordi, ci teniamo a dire e sottolineare che siamo noi società i primi ad esserne profondamente dispiaciuti e amareggiati. Le scelte, che a volte possono essere ritenute premature, sono comunque il frutto di ore, giornate e settimane di confronto tra le parti dove alla fine, come purtroppo in questo caso, non si riesce più a riabbracciare un punto di vista comune. La società, essendo condotta da persone comuni , può a volte sbagliare rispetto ad un proprio intendimento e per questo essere criticata. Come altrettante volte andrebbe valutato che dietro un’ allontanamento possono esserci svariate ragioni non sempre liquidabili col puntare il dito contro chicchessia. Sono stati tanti i momenti in cui non abbiamo fatto mancare i ringraziamenti a scena aperta a Mister Di Giovanni e Mister Avanzi per tutto ciò che al netto dei risultati ci siamo fin qui dati. Ringraziamenti che anche in questa meno soddisfacente circostanza non vogliamo far mancare per l’impegno fino ad oggi profuso".

Al suo posto Fabrizio Paris, ex tecnico di Rieti, Monterotondo Lupa e Colleferro, Paris esordirà in panchina già mercoledì, in occasione della gara d’andata dei Sedicesimi di Finale di Coppa Italia di Eccellenza con l’Eretum Monterotondo.

Sempre in Eccellenza,ma nel girone B, si è registrato l′esonero di mr. Castellucci dalla panchina del Sora ed i motivi al momento  rivestono criteri di riservatezza e non sono assolutamente legati all′andamento sportivo. La squadra è stata affidata all′allenatore della juniores elite mister Aldo Gerardi che ha già provveduto a dirigere oggi il primo allenamento in vista della partita di coppa Italia di mercoledi contro l′Arce.

Terminata l′avventura di mr. Gennaro Pernice (ex di Formia,Suio Castelforte e Minturno tra le altre) sulla panchina del Cellole. Una partenza importante tra coppa e campionato qualche ingranaggio sembra aver smesso di funzionare nella squadra domiziana. Le tre sconfitte consecutive con Virtus Goti, Acerrana e Villa Literno, hanno fatto scattare il campanello d’allarme e portato la società ad operare tale scelta. Le due parti, nonostante la separazione, si sono lasciate in modo comunque consensuale, consapevoli ormai della mancanza dei presupposti per proseguire insieme. In questi istanti il club sta vagliando vari nomi e nelle prossime ore il presidente Angelo Freda e il vice Angelo D’Onofrio dovrebbero sciogliere la riserva sul prossimo allenatore del Cellole.

Infine proprio in queste ore, nel campionato di Promozione Laziale girone C perde la guida tecnica mr. Mussoni dal Morandi al quale sembra essere stata fatale la sconfitta nel derby contro il Pescatori Ostia. Una sconfitta che si è sommata alle tre precedenti rimediate contro Terracina, Nuovo Cos Latina ed Atletico Acilia. Al momento la squadra è affidata al d.s. Alessandro Cuomo, almeno temporaneamente, con Gratteri e Di Filippo a coadiuvarlo, in attesa di una nuova guida tecnica.


A rischio la panchina di altri lidi caldi ed esigenti come Sabaudia e Ceccano visti gli avvii al di sotto delle aspettative? 

Staremo a vedere ma di certo questo inizio di Ottobre è stato fulminante, visto anche l′esonero di Giampaolo dalla panchina del Milan... dunque c′è da tremare per tutti!


Per sportgaetano,Antonio D′Ovidio.

SPOTGAETANO

pescheria cucina e gusto



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy