Pallamano: Panchito Lombardi saluta Gaeta con una lettera d′amore puro!


"Per sempre Gaeta Sporting Club 1970" - esordisce così nella sua lettera di amore e ringraziamenti per Gaeta, Panchito Lombardi, funambolo del team biancorosso di Pallamano-.

"Ringrazio questo meraviglioso club per avermi aperto le porte e permesso di farne parte. Ho vissuto 3 anni incredibili a Gaeta, in cui ho conosciuto molti amici, dove era la prima volta lontano da casa e mi hanno fatto sentire come se fossi a casa mia. 

Dove ho imparato che quando cadiamo dobbiamo alzarci più forti di prima e che anche se ci sono molti ostacoli sulla strada, dobbiamo andare avanti.

Grazie a te Salvatore Onelli per questi 3 anni, oltre ad essere il mio allenatore, mi sei stato di grande supporto sia dentro che fuori dal campo. 

Sempre alla ricerca di miglioramenti e chiedendo di dare sempre il massimo.

E grazie ai tifosi e sostenitori che ci hanno sempre fornito quel extra di cui avevamo bisogno nelle partite decisive e per esserci stati nei periodi migliori ma anche nei tanti altri cattivi buoni tempi. 

È SOLTANTO UN SALUTO, GRAZIE A TUTTI E PRESTO".

Davvero un ragazzo d′oro Panchito, quale ha lasciato un ricordo meraviglioso in tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerlo in questi anni. 

Speriamo di rivederlo presto a Gaeta o in palcoscenici importanti nella sua terra o altre nazioni, perché un talento così cristallino merita palchi importanti.

Intanto, vista la stagione finita a casa del Corona Virus, il jolly biancorosso conquista anche lo scettro di Capocannoniere della massima serie nazionale. Davvero niente male come souvenir, una volta rientrato in Argentina, no? 

Per Sportgaetano, Antonio D′Ovidio. 

SPOTGAETANO

pescheria cucina e gusto



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy