L′Insieme Formia di bomber Gomez stupisce ancora, ecco com′è andata con il Latte Dolce
Partita vivace e uomini di Amato anche sfortunati con due legni colpiti!


Capolista per un giorno o per tutto il weekend? Chissà! Al momento l′Insieme Formia di mr. Amato esce da Sennori con un pareggio dal sapore di vittoria vista la grande prestazione sfoggiata contro il Latte Dolce di Udassi e si porta a quota 10 punti in classifica, in attesa dei match della Domenica, mettendo pressione al Latina in particolar modo che non dovrà perdere  contro il Cassino di Grossi se vorrà rimanere lì in vetta.

Partenza sprint per gli uomini di Udassi che trovano il vantaggio dopo appena 5′ con Giovanni Piga (rientrato in settimana alla base) , quale crossa di sinistro in mezzo all’area,  Capogna non trattiene e Gigi Scotto insacca da rapace d’area di rigore per il momentaneo 1-0.

La gara è intensa e le occasioni capitano da una parte e dall′altra: per i padroni di casa al 18′ bella azione Nurra- Guberti con la difesa ospite a liberare in angolo, mentre al 21esimo l′Insieme Formia sfiora il pareggio con un bel tiro di Chinappi, sfortunato a colpire il legno.

I ragazzi di Amato spingono ed al 23′ circa trovano il pareggio con il solito Victor Gomez che dal dischetto non sbaglia e con freddezza sigla il meritato pareggio.

La rete dona nuova linfa ai formiani e prima la punizione di Chinappi dalla lunga distanza impegna Kajus Urbietis che devia sulla traversa mentre al 31′ arriva il meritato raddoppio: Zonfrilli protegge palla, si gira e calcia, il numero 1 di casa respinge ma sul pallone si avventa Gomez Walker per la rete valida per la momentanea rimonta.

La gara è vivace e bella da vedere, le due squadre si affrontano a viso aperto ed al 39esimo arriva il pareggio di Antonelli, bravo a svettare di testa ed insaccare alle spalle di Capogna per la rete del 2-2, risultato sul quale si chiude la prima frazione di gioco.

Si ricomincia e dopo 4′ di gioco, Jammeh tenta il colpo dalla lunga: palla che sbatte sulla parte della traversa e finisce fuori con il Formia ancora sfortunato dopo il legno preso nella prima frazione da Chinappi.

Poco dopo sono i due numeri 1 ad essere protagonisti: prima Urbietis salva sulla linea, sulla ripartenza Gigi Scotto serve Gianmarco Marcangeli che però trova Capogna a dirgli no sul tentativo di tiro.

Poi è duello tra Gargiulo, Gomez ed il portiere di casa che in più occasioni respinge e salva ancora il risultato sul 2-2. Ed il Formia fallische anche una grande occasione incredibilmente finita in un nulla di fatto dopo una serie di rimpalli. 

Sul finale di match è brivido per il Formia: al 48esimo su corner dalla destra Nicolò Antonelli impatta il pallone ma non trova lo specchio e gli uomini di Amato tirano un sospiro di sollievo perchè al 51esimo arriva il triplice fischio e Pirolozzi e compagni rientreranno in quel di Formia con un ottimo pareggio vista la caratura dell′avversario.

Dunque un Insieme Formia che al momento comanda la classifica del girone G di Serie D, a quota 10 punti a +1 sul Latina e 3 su Afragolese e Monterosi. 

Nel prossimo turno l′Insieme Formia ospiterà i campani del Gladiator, a riposo in seguito alla quarantena fiduciaria, con la gara in programma domenica 18 ottobre allo stadio "M. Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, Gladiator – Arzachena Academy rinviata a mercoledì 4 novembre alle ore 14:30.


Per sportgaetano,Antonio D′Ovidio

Foto: Alessandro Sanna



SPOTGAETANO

pescheria cucina e gusto



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy