Mistral - Terracina: I gaetani sfruttano il fattore campo, tigrotti “costretti” soltanto a vincere!


Tutto pronto per assistere al derby del Golfo di Domenica 22 Aprile,valido per la 31esima giornata del campionato di promozione laziale girone D,tra i gaetani della Mistral Città di Gaeta ed i tigrotti del Terracina di mr. Castellucci.

La Mistral Città di Gaeta nello scorso turno è tornata alla vittoria e l’ha fatto con una prova convincente sul difficile campo dell’Arpino grazie alle reti di Leccese e Parasmo,realizzazioni che hanno messo la ciliegina sulla torta ad una performance concreta del collettivo ed alle super parate del numero 1 Cenerelli; successo che inoltre ha portato i gaetani alla più tranquilla quota dei 39 punti all’attivo; alle spalle proprio dei biancazzurri cui hanno un bottivo di 51 punti in cassaforte.

Tranquillità che non ha,però, il Terracina visto che arriva dall’1-1 casalingo con l’Alatri e dato che per sperare ancora nel sogno playoff non avrà altri risultati all’infuori della vittoria, infatti i tigrotti anche con un pareggio potrebbero essere fuori da tutti i giochi e disputare il turno infrasettimanale contro il Sora senza particolari obiettivi visti gli scontri delle altre pretendenti Real Cassino,Monte San Giovanni Campano e Monte San Biagio.

Dal canto loro i gialloblù si trovano stabili al 7° posto ed hanno allungato sul +5 sui cugini del Gaeta Calcio,+4 sul sorprendente Sporting Vodice e si trovano a +7 dal quartetto formato da Suio Castelforte,Pontinia,Alatri e Pro Calcio Lenola. 

Mr. Alessandro Parisella (Mistral Città di Gaeta):”E’ un derby in cui vogliamo fare ovviamente bella figura, cercando di sfruttare il fattore casa visto che sarà anche la penultima davanti al nostro pubblico. A quattro giornate dal termine ci teniamo a fare qualche punto in più per cercare di mantenere il 7° posto fino alla fine della stagione”.

Mr. Ezio Castellucci (Terracina):"Una squadra che già all′andata mi fece una buona impressione, analisi confermata nel corso del campionato. E′ una formazione che gioca e lascia giocare. Sarà una partita da vedere, ci presenteremo con qualche assenza importante, a cominciare da quella del nostro attaccante Perna. Ma tra squalifiche e infortuni oramai ci stiamo convivendo da sempre. Noi abbiamo come sempre un risultato a disposizione, quello della vittoria. Tutte le componenti ci credono, siamo il Terracina, siamo chiamati a prendere il massimo dei punti, poi alla fine tireremo le somme".

All’andata terminò con un netto 3-0 in favore di Russo (tanto di goal in stile "scorpione” per lui,ndr) e compagni ma era tutt’altra Mistral rispetto a quella di oggi.

Ci sarà la rivincita dei gaetani? O il Terracina bisserà il successo dell’andata?

 

Per scoprirlo bisognerà aspettare le ore 11:30 di Domenica 22 Aprile con direzione di gara affidata al sig. Emanuelle Waldmann di Frosinone, coadiuvato dai signori Ventre e di Cassino e Conti di Frosinone.

 

Per sportgaetano,Antonio D’Ovidio

Serapo sport

SPOTGAETANO

FRANCESCA DI PUCCIO



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy