Pallamano: Serie A1 da risultati a sorpresa e ricca di colpi di scena!
Il Gaeta sfata il tabù casalingo ed ottiene la prima vittoria a Fondi contro Pressano


Rapportarsi alle posizioni di classifica, ai trend positivi o negativi, in questa Serie A1 Maschile si conferma ancora una volta errato, superficiale. Ennesimo risultato a sorpresa: l’MFoods Carburex Gaeta vince la prima partita casalinga della sua stagione e lo fa regolando sul 30-27 (p.t. 14-15) il Pressano nel recupero della 9^ giornata giocato a Fondi.

I trentini interrompono una serie di risultati utili che durava dal 22 settembre scorso e mancano il sorpasso sul Cassano Magnago al terzo posto.

Gioisce, e non poco, il Gaeta di Salvatore Onelli: i due punti permettono ai laziali di agganciare l’Alperia Merano in classifica, in una lotta-salvezza senza esclusione di colpi e che domenica pomeriggio avrà in Bologna – Cingoli (diretta TV su Sportitalia) un altro match clou. 

Il crocevia della partita tra il 37’ e il 41’, minuti in cui Gaeta piazza un break di 3-0 e passa dal rincorrere sul 19-17 al condurre col 20-19 dalla propria parte. È qui che la partita gira, perché Pressano avrà in due soli passaggi, tra il 25-25 e il 27-27, l’opportunità di volgere in proprio favore il corso degli eventi. È di Ponticella il +1 al 57’. Al rientro dal time-out, Mujic mette alle spalle di Sampaolo la palla del 29-27 che, al 58’, mette in ghiaccio la contesa. 

Il campionato non concede cali mentali. Sabato si torna in campo per la 11^ di Regular Season. Per l’MFoods Carburex Gaeta sfida casalinga con il Conversano (da disputare a Benevento alle ore 20:30), mentre Pressano cercherà il riscatto nella complicata trasferta sul campo del Brixen.


La classifica aggiornata: 

Bolzano 19 pti, Conversano 15, Cassano Magnago 14, Pressano 13, Acqua & Sapone Junior Fasano 12, Banca Popolare di Fondi 11, Ego Siena 10, Brixen 10, Trieste 9, Metelli Cologne 8, Alperia Merano 7, MFoods Carburex Gaeta 7, Cingoli 5, Bologna United 2

Serapo sport

SPOTGAETANO

FRANCESCA DI PUCCIO



Lo spot si chiuderà tra 6 secondi - Vai all'articolo
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy