Pro Cisterna scatenato
Il club di Serena Pichi punta in alto


Col passare dei giorni tende a salire di livello il Pro Cisterna 1926 edizione 2020-21. Avevamo sospeso il giudizio circa le potenzialità attuali della squadra costruita dalla presidentessa Serena Pichi, ma stando alle nostre indiscrezioni la rosa da affidare a mister Marco Ghirotto assume sempre più i connotati del mosaico d’autore.

Confermate le voci circa l’accordo con l’ex Gaeta e Ausonia Stefano Aquilani, in un reparto che oltre alla conferma di bomber Scacchetti, dovrebbe includere anche l’attaccante ex Nuovo Cos Latina Yuri Lubirati.

A centrocampo radio mercato segnala in dirittura d’arrivo l’intesa con il centrocampista d’origine albanese Romeo Shahinas, nella scorsa stagione all’Arce di mister Parisella. Reparto che conta sulla conferma di Gianmarco Torri e sull’innesto di un centrocampista di provata esperienza e rendimento che mister Ghirotto conosce molto bene, Mauro Bosco, nella scorsa stagione nell’Itri Calcio.

Di sicuro affidamento il reparto difensivo che, a partire da capitan Marco Magni, ha inserito l’ex difensore centrale di Vis Sezze e Itri Fabio Formato, oltre a vantare la presenza nel reparto di un giocatore di notevole capacità tecniche  e spinta come Pietro Bencivenga.

Lavori in corso per il club di patron Serena Pichi, da completare quindi, ma in grado già oggi di far pensare ad un Pro Cisterna che non farà certo fatica ad assicurarsi subito "la salvezza anticipata”, come ha dichiarato recentemente mister Ghirotto, prima di puntare a obiettivi ben più corposi e ambiziosi. (Foto Andrea Massimo Fino)

APM

Serapo sport
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy