Calise Cup 2018: Che successo! La 18esima edizione parla italo-croato..


Cala il sipario sulla XVIII Edizione del torneo internazionale di Beach Handball Calise Cup, che quest′anno parla Italiano e Croato. Inserita nell’ambito del XXX Memorial F. Calise, della Tappa del Campionato Europeo di beach handball ed al Campionato Italiano 2018 riservato a squadre di Club, la kermesse ha superato tutte le aspettative con ben 10 nazioni rappresentate tra squadre, arbitri e delegati EHF (Albania,Bulgaria,Croazia,Francia,Gran Bretagna,Italia,Olanda,Polonia,Serbia e Svizzera), 34 squadre, 400 atleti ed un altissimo livello grazie alla presenza delle squadre nazionali Italiane (maschile e Femminile) la Nazionale Francese, i ragazzi del Chemo Profili Zagreb della società più titolata d′Europa del Detono Zagreb, e delle campionesse d’Europa del TSHV Camelot dall′Olanda.


Presso gli  stabilimenti balneari del Miramare,Serapide ed Aurora ed Arena Beach, ai quali vanno i nostri migliori ringraziamenti per la disponibilità dimostrata, si è svolta la terza giornata dei tornei Maschili e Femminili, Seniores, Under 18 maschile ed under 12 maschile.


La finale della categoria under 18 è andata alla Pallamano Grosseto che in finale batte il Liguria Beach handball per 2-1 al termine di una gara dalle mille emozione, nella categoria femminile seniores invecela vittoria è andata al team croato di coach Ivan Jugovic del Detono Zagreb quale ha battuto il Teams Italia ed anche in questa finale il risultato è al cardiopalma anche se la squadra "biancorossa" si è imposta per 2 - 0.


Nella finale maschile tra il Team Italia e la nazionale Francese, i primi s′impongono agli shoot-out per 4-3 ma i francesi sono stati traditi dalla sabbia di Serapo, infatti i due tiri sbagliati sono stati causa del rimbalzo cui ha mandato la palla fuori della porta, senza dimenticare la parata decisiva di Giovanni Pavani sull′ultimo shoot out decisivo.


Nella finalissima per il titolo italiano si sono imposti il Cassano Magnago per la categoria femminile e il Grosseto per quella maschile.


Ricordiamo che il Torneo rappresentava sia tappa del Campionato Italiano 2018 che tappa del Campionato Europeo EBT.


Alla premiazione erano presenti il Delegato allo Sport Luigi Ridolfi, il responsabile del Beach Handball della FIGH Massimiliano Bardini, Paolo Calise, per la famiglia ed il presidente del comitato organizzatore Viola Antonio con il Direttore Generale della Confcommercio Salvatore Di Cecca.


Il presidente Ciano Cosmo ha già ha pianificato la stagione di beach, l’eventuale partecipazione ad un torneo in Olanda a fine Agosto ed il potenziamento delle attività sull’Arena beach sono gli obiettivi a breve termine del Gaeta handball 1984 ed ha già previsto che le date della XXXI  edizione del Calise Cup saranno, quasi sicuramente anticipate alla terza settimana di giugno 2019.


Sono stati alla fine ringraziati per la collaborazione la Provincia, il Direttore didattico del Comprensorio Giosuè Carducci,l’Istituto G. Caboto,l′ITC,la Scuola della Guardia di Finanza di Gaeta e tutti gli Stabilimenti Balneari della Spiaggia di Serapo che hanno dato la possibilità di andare tutti al mare gratuitamente,  il Selene Beach Club e la Terrazza per le tre stupende serate danzanti e Radio Spazio Blu e RTG TeleGolfo per la musica sui campi,le foto e le dirette streaming, e non per ultimi gli sponsor Accetta, Ortopedia Palumbo, Conad, Pepenella, Cerbone, Agrigarden, Cantine Ciccariello, Villa Irlanda Grand Hotel e tutti coloro che hanno permesso di organizzare tutto questo senza i quali non si può programmare niente.


Arrivederci all’edizione del 2019.



Per sportgaetano,Antonio D′Ovidio



Foto: Enrico Duratorre 


Serapo sport
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy