Suio Terme-Paliano 6-4: La truppa di mister Pernice dà spettacolo, nell’ultima di campionato, grazie ai cinque centri del suo “gioiello”!
Lonardo: “Fin dall′inizio del campionato ho sempre dato tutto per la squadra e ho sempre desiderato giocare e segnare per noi”.


Calcio tennis allo stadio "Adelio D’Arcangelo”, con i padroni di casa che si impongono sul Paliano 6-4. Risultato, questo, che porta il segno di Marco Lonardo, il bomber bianco celeste, che rifila cinque reti agli ospiti, i quali dopo aver visto la sua tripletta nella prima frazione ed il sigillo di Abbattista, decidono di fare sul serio, recuperando l’enorme svantaggio e portandosi, quindi, sul 4-4.

Niente paura però, perché Lonardo è sempre lì pronto ad imbucare, e di fatti non delude le aspettative, rimettendo così le cose a posto: nei minuti finali beffa per la quinta e la sesta volta Neccia.

Una giornata fantastica per l’attaccante del Suio Terme, il quale commenta così: "Personalmente sono molto contento perché da inizio campionato ho giocato sempre fuori ruolo e questi cinque gol mi hanno dato modo di riscattarmi”.  

Sicuramente non si immaginava di compiere tale impresa, infatti afferma: "A dire la verità non me l’aspettavo, ma sapevamo che vincere ieri significava chiudere il campionato con 41 punti e visto le molte difficoltà che abbiamo affrontato quest’anno è stata veramente una grande soddisfazione.

Fin dall′inizio del campionato ho sempre dato tutto per la squadra e ho sempre desiderato giocare e segnare per noi”.

Con i tre punti dell’ultima giornata di campionato, gli uomini di mister Pernice raggiungono la salvezza diretta, obiettivo, come spiega il giocatore, chiesto dalla società fin dall’inizio, inoltre aggiunge: "Da non dimenticare che siamo arrivati anche ai quarti di finale in Coppa Italia, eliminando la Mistral Città di Gaeta, vincitrice del torneo”.

La formazione di Patron Circio ha meritato ampiamente il risultato finale, raggiunto in questa regular season, ricca di tante salite ha detta di Lonardo, il quale sostiene che avrebbero potuto conquistare almeno dieci punti in più rispetto a quelli attuali.

La stagione ormai si è conclusa e non si può far altro che guardare alla prossima, per la quale il bomber si aspetta sempre di più: "Io spero sempre nel meglio e confido nella società del Suio Terme”, conclude.

 

Per Sportgaetano Gabriella Gelso

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy