Serapo Volley, cuore e determinazione in campo contro il Paliano per passare il turno!
Carnevale: “Non è scontato arrivare sempre a questa fase del campionato, noi ci siamo, ce lo siamo meritati e vogliamo arrivare fino in fondo”.


Dopo lo sfortunato risultato di domenica scorsa, nell’andata dei playoff, la Serapo Volley si prepara a rispondere all’1-3 subito dal Paliano. Il 19 maggio, alle ore 20:00, i bianco azzurri proveranno a ribaltare il verdetto del PalaMarina, nella tana degli avversari.

A tal proposito la redazione di Sportgaetano, ha interpellato coach Carnevale per sondare l’umore dei suoi, dopo la sconfitta subita, il quale spiega: "Ci aspettavamo una partita difficile, speravamo in un risultato migliore sicuramente, ma abbiamo affrontato una squadra molto ben organizzata, specialmente nella fase di contrattacco, dove noi invece siamo stati mediocri”.

In questa settimana il tecnico insieme al suo roster sta preparando, quella che si rivelerà una battaglia, vediamo con quale arma pensa di mettere in difficoltà la rivale: "Nei primi tre set della scorsa gara abbiamo dimostrato che non c′è tanta differenza di valori in campo, la partita si è giocata su piccoli dettagli ed è proprio su questo che stiamo lavorando, l′arma in più per metterli in difficoltà dovrà essere la determinazione e il cuore che io ed i miei ragazzi metteremo in campo domenica per ribaltare il risultato dell′andata”.

Per la compagine Gaetana, c’è un solo risultato utile per conquistare la semifinale, ovvero prevalere per 3-0, in caso in cui Gionta e compagni dovessero primeggiare con lo stesso risultato che ha favorito il Paliano nella prima fase, si andrebbe in parità e si giocherebbe un set di spareggio a 15 punti.

Per il raggiungimento di tale traguardo, il fattore trasferta nonostante sia stato sofferto durante il campionato non preoccupa, l’allenatore, anzi è l’ultimo dei suoi pensieri: "Queste partite sono così piene di stimoli di per sé che non concedono spazio a paura o preoccupazioni per dove si gioca, ma vanno giocate e basta, non è scontato arrivare sempre a questa fase del campionato, noi ci siamo, ce lo siamo meritati e vogliamo arrivare fino in fondo”.

Da quanto emerso, il Caschera Virtus Pallianus, non sembra essere un buon cliente, chissà però se sia il più duro rispetto ai team capitati alle altre colleghe dal girone A di Serie C, secondo Carnevale non c’è confronto: "Il bello dei playoff è che tutto quello che hai fatto in campionato non conta più nulla. Tutte le partite che affronti sono difficili al di là della posizione conquistata in campionato”.

Il coach conclude, ringraziando, anche a nome dei suoi uomini, i ragazzi dell’ASD Volley Priverno, per il sostegno ricevuto durante la sfida del 12 maggio, energia che sicuramente porteranno dentro in occasione del prossimo e decisivo incontro.

 

Per Sportgaetano Gabriella Gelso

 

Serapo sport

  Don Bosco Gaeta: belle prestazioni di alcuni elementi 2006 allo stage con la Ternana.

Calcio

  Mistral Città di Gaeta: notizie positive anche dai Giovanissimi Provinciali, stage con la Salernitana per..

Calcio

Mentre la Juniores Regionale ha esordito ottimamente al 27esimo Memorial Cesidio Fabrizio pareggiando contro il forte Anagni, arrivano buone notizie anche dai

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy