Il Basket Serapo ad un passo dalla finale, resta comunque uno dei quattro migliori roster a livello regionale!
Di Dia: “Una stagione fantastica, ringrazio i mei compagni ed il mio coach per tutto, ho trovato veramente una famiglia”.


A ventiquattrore dalla semifinale persa con il Valmontone, a seguito di una battaglia all’ultimo sangue, uno dei protagonisti biancoverdi, Di Dia, ci racconta la forte esperienza vissuta: "Penso che la squadra abbia fatto una grande partita, concludendo un grandissimo percorso a testa altissima, purtroppo ieri l’unica protagonista è stata la sfortuna che ci ha fatto sfuggire all’ultimo secondo un traguardo storico.

È stata una partita molto accesa e combattuta punto a punto fino alla fine, livello e intensità molto alti, sono soddisfatto della gara che abbiamo fatto, dall’altra parte faccio i complimenti ad una bella squadra ben organizzata come il Valmontone e gli auguro di disputare una grande finale”.

Dunque la prima finalista è la squadra di coach Cecconi, che incontrerà la Stella Azzurra, la vincente dell’altra semifinale, contro Roma Eur.

"Sarà sicuramente una grande partita, complimenti a tutte e due le squadre per essere arrivate a questo punto è che vinca il migliore”, questo è il commento del cestista a tal proposito, il quale avrebbe voluto trovarsi al posto degli avversari di ieri, e sfidare proprio la Stella Azzurra, ammettendo: "È uno dei club più importanti a livello giovanile in Italia”.

Termina così una fantastica ed indimenticabile stagione per la compagine gaetana, la quale è entrata nella storia per la conquista della Final Four, il giocatore stesso, esprime tutta la sua soddisfazione per i risultati ottenuti: "Una stagione fantastica, ringrazio i mei compagni ed il mio coach per tutto, ho trovato veramente una famiglia”.

Con queste parole conclude l’ala piccola, chiudendo il sipario sulla stagione 2018/19, in attesa che si riapra quello del 2019/20, quando si potrà riaccendere il sogno sfiorato quest’anno.

 

Per Sportgaetano Gabriella Gelso

Serapo sport

  L’Arena Cicerone spera nel ripescaggio in C2…nel frattempo si prepara tra la ristrutturazione del proprio fortino e la ricerca del Mister!

Calcio a 5 D

Terminata la stagione 2018/2019, l’Arena Cicerone, si prepara a dare il benvenuto alla prossima, mettendosi subito a lavoro.

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy