Eccellenza: Il Pomezia è vivo! Battuto il Team Nuova Florida


Prova superlativa del Pomezia, ospite al Comunale la capolista Team Nuova Florida. Una partita a senso unico, impostata e gestita perfettamente dalla formazione del duo Bussi-Gagliarducci, una vittoria che permette ai ragazzi di patron Bizzaglia di rientrare in corsa per la promozione.

Tante emozioni in uno stadio nutrito di pubblico, città, tifosi e giocatori ci credono. Otto finali da affrontare con lo spirito e l’intensità di fatte vedere ieri contro l’ex capolista, nonostante la doppia inferiorità numerica il Pomezia ha disputato un match perfetto.

I pometini sono vivi e le prime della classe avvisate, sarà battaglia vera nelle ultime giornate di campionato, parola di mr. Andrea Bussi e Stefano Tajarol, autore di un gol da "Puskàs Award”.


Mr. Andrea Bussi


Vittoria importantissima, arrivata giocando un gran calcio

I ragazzi hanno disputato una grande partita sia a livello che tattico. Nonostante l’inferiorità abbiamo creato molto, davvero tantissimi complimenti ai nostri calciatori. Insieme con Cristiano Gagliarducci avevamo preparato il match nei minimi dettagli, abbiamo disputato la partita più bella dell’anno.

Peccato che una prestazione così altisonante sia arrivata con forte ritardo…

Ieri si è visto il vero Pomezia, siamo obbligati a crederci. Dobbiamo onorare il campionato e gli sforzi della società, le prossime otto partite devono essere affrontate con questo spirito e con l’intensità agonistica e la qualità fatta vedere contro il Team Nuova Florida. Giocando al massimo si può puntare anche alla prima posizione.

L’obiettivo è sempre lo stesso?

Durante questa stagione non abbiamo fatto benissimo, i punti di ritardo per le prime posizioni non sono pochi. Cercheremo di fare il massimo e centrare più vittorie possibili, steccare anche solo una partita significherebbe non riuscire nell’intento, nella possibilità di salire.

Morale altissimo.

La prestazione dei ragazzi parla chiaro, hanno dimostrato di essere una grande squadra. In nove abbiamo creato palle gol, con la bravura, l’umiltà e un pizzico di fortuna possiamo raddrizzare al meglio questo campionato altalenante. Ritorniamo a far preoccupare i nostri avversari.


Stefano Tajarol

Stefano che gol, tanto bello quanto importante.

Sono felicissimo, un attimo prima mi ero mangiato un gol semplice davanti allo specchio. Dopo la rovesciata ho tirato un bel sospiro di sollievo, una bella gioia vedere la palla entrare in rete. Perfetto, è andata benissimo.

Ieri grande prova di forza del Pomezia.

Siamo stati completi in tutto. Abbiamo giocato con il cuore, aspettavamo questo impegno e ci siamo preparati al massimo. E’ venuta fuori la partita perfetta.

Una vittoria preziosa che vi permette di affrontare i prossimi impegni con il morale alle stelle.

Il risultato positivo ci permette di riaprire il campionato, siamo di nuovo in corsa. Mancano ancora otto finali, tutto è ancora possibile. Quello che conta è affrontare le prossime partite come fatto ieri. Vedere lo stadio pieno, respirare ancora tanta fiducia nei nostri confronti, ci aiuta e carica tantissimo.

Il Pomezia è vivo.

Non possiamo più sbagliare. Speriamo in qualche passo falso delle avversarie, puntiamo ad arrivare allo scontro contro l’Anagni in ottima forma. Ci proviamo e ci crediamo, fino alla fine.


Per sportgaetano,Christian Perrino 


Serapo sport

  Serapo Sport Gaeta: Davide Cancelliere fa indigestione di medaglie al Trofeo Coni di Rimini!

Altri Sport

Anche quest′anno giungono buone notizie dal Trofeo Kinder+Sport, quale si sta svolgendo in quel di Rimini, con la nostra Regione Lazio che si classifica al primo posto nella categoria del salvamento.

In foto Davide Cancelliere anno di nascita 2007, allenato da coach Roberta Serrapede, il quale conquista ben

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy