Eccellenza, Pomezia da playoff: Sora beffato e Arce sul podio. Salve Ottavia e Cavese, retrocesso il Grifone Gialloverde. L’unico playout è tra…


Archiviata l’ultima giornata di campionato, è tempo di verdetti definitivi. La campionessa Pro Calcio Tor Sapienza cede il passo ad un Pomezia più motivato e agguerrito: al Castelli finisce 1-4, con tripletta di uno scatenato Victor Gomez. Che trascina i suoi ai playoff grazie al contemporaneo sgambetto del Lavinio Campoverde, che ha imposto l’1-1 al Sora (con l’undici di Tersigni quindi superato al fotofinish dai rossoblu di Bussi).

Per quanto riguarda la contesa per il miglior giocatore del girone, c’è un autentico botta e risposta tra due dei cinque pretendenti. Andrea Pintori sigla il rigore che avvicina l’Arce al successo interno con la Vigor Perconti e al 3° posto in classifica, mentre Niccolò Rocchi realizza una doppietta decisiva per portare il "suo” Ottavia alla salvezza diretta, evitando il pericolo playout che si era manifestato nell’ultima settimana.

Pari e patta tra Audace e Boreale, con Di Rocco che nell’ultima recita al Le Rose non riesce a regalarsi un successo. Vittorie per Ausonia (che condanna alla retrocessione il Grifone) e Virtus Nettuno, pirotecnico 3-3 tra Pro Roma e Cavese. Il punto conquistato consente alla formazione di Cave di portarsi a +9 sul Grifone ed evitare il playout. E, quindi, l’unica sfida che si giocherà sarà quella tra Lavinio Campoverde e Latina Scalo Sermoneta: rispettivamente 14° e 15°.

I RISULTATI DELLA 34° E ULTIMA GIORNATA

Arce – Vigor Perconti 2-0

Audace – Boreale 2-2

Colleferro – Virtus Nettuno 0-1

Insieme Ausonia – Grifone Gialloverde 3-2

Latina Scalo – Itri 2-1

Lavinio Campoverde – Sora 1-1

Ottavia – Morolo 6-4

Pro Calcio Tor Sapienza – Pomezia 1-4

Pro Roma – Cavese 3-3

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy