Dal Paliano al derby, capitan Basso è pronto: “Contro il Gaeta non è come tutte le altre volte, tutte e due..."


Sulla sponda formiana, si annuncia come uno dei protagonisti dell’ imminente derby del Golfo. E Vincenzo Basso, esterno d’attacco e capitano dei biancazzurri, si presenta alla sfida del "Riciniello” sulla scorta dell’importante gol segnato contro il Paliano, che è valso il momentaneo pareggio, terza realizzazione di questo campionato.

Lo scorso anno, l’esperto calciatore campano fu uno dei protagonisti del successo che il Formia ottenne all’andata in campo avverso, e la volontà del calciatore, come della squadra intera, è quella di rivivere una giornata come quella. Che, classifica alla mano, potrebbe davvero lanciare i formiani verso la parte altissima del gruppo.

Vincenzo, una vittoria sofferta quella appena ottenuta contro il Paliano.

Assolutamente, perché loro hanno giocato ottimamente soprattutto nel primo tempo, dimostrando il valore che gli era conosciuto. Noi siamo venuti nella ripresa, ed abbiamo portato a casa un successo davvero importante.


Il secondo consecutivo, che vi colloca subito dietro alle prime.

Questo è vero, ma è meglio attendere le prossime tre partite per comprendere effettivamente quello che possiamo fare. Incontriamo il Gaeta, poi Ausonia e Vis Sezze: dopo questi confronti faremo le giuste valutazioni. E subito dopo si aprirà il mercato di dicembre, ed in quel caso sarà la società a far comprendere quelle che potranno essere le attese. Ma è chiaro che dipenderà prima di tutto da noi, e da quanto sapremo fare.


Il derby non è mai un appuntamento come gli altri.

Da tutte le parti è così, ed anche qui non si fa eccezione. Ho visto l’anno scorso, nelle due partite che abbiamo giocato, che le due tifoserie ci tengono tantissimo ed anche stavolta andrà allo stesso modo; anche perché c’è la classifica a dare tante motivazioni a tutti.


Il Gaeta al primo posto. Te lo aspettavi ?

La classifica dice questo, e significa che è giusto così. Ha saputo sin qui esprimersi con una certa continuità, e sicuramente vorrà stare lassù ancora per molto.


Una squadra con tanti interpreti.

A partire da Vitale e Mariniello, che sono ancora giocatori di un certo livello, ma mi viene da pensare anche a Corrado ed a Mastroianni, tanto per dirne qualcuno.


Che partita ti aspetti?

Una partita che tutte e due giocheranno per il miglior risultato possibile. E’ una partita sentita, tutti vogliono fare bene, e poi c’è anche un discorso di classifica. Per entrambe…


Per sportgaetano,PR



Serapo sport
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy