Il Palestrina spreca, Pontinia vince di rigore! Gaeta rimane al secondo posto ma ora occhio agli uomini di Cencia...


Il Pontinia in casa è davvero un osso durissimo ed a farne le spese stavolta è stato il Palestrina di mr. Scaricamazza, quale getta alle ortiche la ghiotta occasione di prendersi il secondo posto in coabitazione del Gaeta, quale continua ad essere vicecapolista in solitaria con un bottino di 39 punti all′attivo.

Soltanto 45′ da giocare dopo la sospensione del 26 gennaio per campo impraticabile e gli amaranto di mr. Cencia sfruttano al meglio il fattore campo e pubblico a favore per conquistare l′intera posta in palio.

Dopo 40′ di equilibrio e con il risultato fissato sullo 0-0, i padroni di casa si guadagnano un calcio di rigore e sul dischetto si presenta il solito De Martino che a 3′ dal termine usa tutto il suo sange freddo e punisce Granata.

Tre punti che valgono davvero tantissimo, soprattutto per l′umore, per il fanalino di coda Pontinia quale sale a quota 15 punti all′attivo mentre un′occasione persa per gli arancioverdi di bomber Gallaccio e compagni, quali rimangono al quarto posto a quota 36 punti, ad una lunghezza dal terzo gradino del podio occupato momentaneamente dal Casal Barriera ed a tre dai biancorossi di mr. Gesmundo.

Nel prossimo turno gli uomini di Cencia ospiteranno il Gaeta, quale ora è ancor più consapevole di non dover assolutamente sottovalutare l′avversario, nonostante l′ultimo posto in classifica.

Mentre gli uomini di mr. Scaricamazza se la vedranno con i padroni di casa del Formia, super rinvigoriti dopo il folle 5-4 inflitto ai cugini dell′Itri dell′ex mr. Pernarella.

Per sportgaetano,Antonio D′Ovidio.
Serapo sport
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy