Sasà Caiazzo pronto a riprendere gli scarpini dal chiodo?


Il periodo di lockdown dovuto all′emergenza causa Pandemia da Covid-19, sembra aver fatto riflettere molto l’attaccante classe 1990 Salvatore "Sasà" Caiazzo. Dopo l’esperienza con l’Eccellenza Molisana con 11 gol messi a segno con la casacca del Sesto Campano, l′attaccante campano era approdato al Real Cassino nel campionato di Promozione laziale. 

Avventura durata però soltanto fino a Dicembre, poi Caiazzo aveva deciso di dedicarsi al lavoro appendendo quindi le scarpette al chiodo. 

Non è bastata la pandemia a spegnere gli entusiasmi di Caiazzo, il quale dichiara di sentirsi pronto per tornare al calcio giocato.

Tra le esperienze ricordiamo quelle con Insieme Ausonia, Baronissi, Giugliano, Formia, Monte San Biagio e tante altre società che hanno militato tra l’Eccellenza e la Promozione.

Caiazzo ha espresso la volontà di rimettersi in gioco nella sua Campania dopo le tante avventure fuori regione.
Serapo sport
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy