Don Bosco Gaeta, parla Adriano Papa: "Seguiamo alla lettera le linee guida del preparatore Marciano. Non vediamo l′ora di ripartire"


La Don Bosco Gaeta ha interrotto gli allenamenti presso lo stadio Antonio Riciniello ma il team di mr. Medina, seguito dal preparatore atletico Matteo Marciano, si sta allenando con sedute individuali fuori dal rettangolo di gioco, soprattutto per prevenire probabili contagi da Covid-19.


A parlare del momento degli oratoriani è il centrocampista Adriano Papa, il quale scalpita per il ritorno al calcio giocato e che si sta allenando assiduamente per farsi trovare pronto:  

"Viviamo questo momento storico come tutti quanti, difficilmente lo dimenticheremo. E′ dai tempi della guerra che non si viveva il coprifuoco, dinamiche che per la nostre generazioni erano sconosciute. La domenica senza calcio per noi amanti di questo sport è surreale. Se non lavoro, lo passo in famiglia con mia moglie e i miei due figli ed allo stesso tempo trovo anche il tempo per farmi trovare pronto alla ripresa.

Gli allenamenti anche se lontano dal campo sono costanti. Il preparatore atletico il professor Marciano ci ha dato le linee guida e le stiamo seguendo alla lettera.

Con questo stop l′unica cosa positiva è il recupero degli infortunati, abbiamo giocato le prime tre partite senza Monaco e Rosano, e a breve sarà pronto anche il bomber Albano. Pedine importanti che ci consentiranno di mettere la ciliegina sulla torta.

Il direttore sportivo Gabriele Lentini, il tecnico Medina il prof Marciano, Netani e Bisbiglia sono i protagonisti di questa Don Bosco Gaeta. Non vediamo l′ora di ripartire". 


Per sportgaetano,Antonio D′Ovidio

Serapo sport
Nuovo SportGaetano
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy