Ed il week end… è servito !
La serie D si regala due giorni tutti da vivere


Comincia presto l’ ottava giornata del campionato di serie D. Comincia con i tre succosi confronti in programma sabato pomeriggio, e prosegue in una domenica altrettanto interessante, a completare un week end che potrebbe dare novità importanti nell’assetto della classifica.

Sabato con il Latina, ma non solo…

Non può certo essere un giorno transitorio quando in campo va la prima della classe. E perché la prima è il Latina che di fatto apre le danze del fine settimana andando ad affrontare a Sennori il Latte Dolce, al momento non di avanguardia ma non per questo formazione da sottovalutare, specialmente in casa. Come non è da disprezzare l’impegno odierno della Vis Artena, appena uscito con il petto in fuori dal recupero di metà settimana e determinato a proseguire in casa di un Lanusei ancora troppo altalenante. Mentre non si annuncia di grande richiamo, ma di egual rilievo si presenta per la classifica il terzo confronto "feriale”, quello che opporrà la Nuova Florida alla Nocerina: i molossi devono farsi trovare pronti, al cospetto di un avversario che sul suo campo ha dimostrato di poter rendere la vita difficile a chiunque.

Domenica in…. Campania

I "riflettori” della domenica pomeriggio vanno invece dritti sulla Campania. Con destinazione Santa Maria Capua Vetere, dove il Monterosi cercherà di trovar strada in casa del Gladiator, e Torre Annunziata, laddove il Savoia ha la necessità di vincere contro il Muravera e di ritrovare il sorriso dopo lo stop di Latina. Ed in terra campana è pronto a "consumarsi” anche il ritorno in campo dell’Insieme Formia, che dopo aver saltato il confronto di domenica scorsa adesso sarà di scena in casa del Nola, campo sul quale i punti saranno pesanti per entrambi: i padroni di casa che sanno di doversi risollevarsi in maniera decisa, ed i tirrenici che invece puntano a consolidarsi per evitare le "freddure” di una classifica ancora incerta.

Cassino senza alternative

Ed a proposito di graduatoria, ecco che per il Cassino arriva il momento di cercare punti pesanti. I cassinati devono ritrovare il sorriso dopo la prova non certo esaltante di Artena, e sebbene il Carbonia non sia in questo avversario comodo, al "Salveti” per i biancocelesti esiste un solo risultato.

Nobili in cerca di rilancio

Torres-Afragolese è confronto tra due compagini che magari avrebbero voluto già vivere una diversa situazione. I sassaresi, già particolarmente attivi nel mercato di riparazione, sanno che è giunta l’ ora di lasciare l’ultima posizione, mentre i rossoblù vogliono respirare aria nuova, quella che le due recenti sconfitte hanno reso pesante. A ben vedere, due formazioni che non possono sbagliare.



Il programma:

Lanusei-Vis Artena  (sab.)
Latte Dolce-Latina  (sab.)
Nuova Florida-Nocerina (sab.)
Cassino-Carbonia
Nola-Insieme Formia
Gladiator-Monterosi
Torres-Afragolese
Savoia-Muravera
Giugliano-Arzachena (rinv.)



La classifica:

Latina 18

Monterosi 17

Savoia 13

Muravera 12

Insieme Formia 10

Cassino 10

Nocerina 10

Vis Artena 10

Gladiator 9

Latte Dolce 8

Afragolese 7

Arzachena 7

Carbonia 7

Giugliano 7

Lanusei 5

Nuova Florida 5

Nola  2

Torres 1



Due partite in meno per Arzachena e Giugliano

Una partita in meno per Carbonia, Insieme Formia, Latte Dolce, Nocerina, Nuova Florida,Torres.


PR
Serapo sport
Nuovo SportGaetano
Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy