Nasce Il Città Di Fondi Calcio A 5, Yuri Bacoli sarà l’allenatore e...


Grande novità nel mondo del Calcio a 5 del sud-pontino. Dalle ceneri della Virtus e Vis Fondi maschile nasce una nuova società chiamata Città di Fondi.

La squadra giocherà nel campionato di Serie C1 regionale e avrà ovviamente un grande Settore Giovanile, eredità anche questa del passato dirigenziale di alcune delle persone che compongono l’assetto societario di questa nuova compagine sportiva.

In questo senso un plauso al presidente del Città di Fondi, Giuseppe Cicalese, che dopo diversi anni passati nel calcio a 5 si rimette ancora in gioco, questa volta con un collettivo che ha il profumo di casa.

Infatti alla vice presidenza c’è il figlio Vincenzo (già dirigente della Vis Fondi Femminile), mentre viene confermato anche in questa nuova società, Antonio Lauretti, sia come responsabile del settore giovanile, che come direttore sportivo. Il primo grande passo, per la creazione della squadra, nel vero senso della parola, non poteva non essere che quello di ricercare un allenatore che incarnasse una figura professionale all’altezza dei colori rossoblu. La scelta è ricaduta su Yuri Bacoli (in foto con il presidente Cicalese), un nome che in provincia di Latina, nell’ambito del calcio a 5 è molto conosciuto anche per aver militato con la squadra del capoluogo, Latina, in serie A1 e anche per essere uno dei pochi in provincia ad aver indossato la maglia della nazionale.

Insomma un profilo professionale alto quello di mister Bacoli, che si cimenta per la prima volta in veste di allenatore/giocatore.

Di certo non gli mancano le doti e il suo curriculum lo conferma: ha esordito infatti con il Latina per poi passare alla Luparense con la quale ha partecipato alla semifinale scudetto contro il Pescara. Ritornato a Latina in A2 ha contribuito alla vittoria del campionato. E’ stato nelle file della Nazionale Under 21(con la quale ha totalizzato 15 presenze) nel famoso torneo di San Pietroburgo. Lo scorso anno era tesserato con il Ciampino con la quale ha partecipato al campionato di serie B.

Da questa stagione è l’allenatore del Città di Fondi. «Ci ho pensato molto – dichiara Yuri Bacoli – Come giocatore ho ricevuto diverse richieste sia da società di serie B che A2, non solo laziali. Però le motivazioni e gli stimoli nuovi che mi si sono presentati con questa proposta del presidente Cicalese hanno prevalso. Soprattutto il fatto di trovarmi di fronte ad una richiesta completamente diversa dalle altre. Dopo 12 anni nei campionati nazionali e dopo aver vestito maglie importanti, non mi ha pesato il fatto di affacciarmi per la prima volta ad un campionato di C1, e i motivi sono soprattutto legati alla qualità del progetto e alla fiducia accordatami, nonostante la mia giovane età. Per quanto riguarda il doppio ruolo di allenatore/giocatore sono il primo ad essere incuriosito. Vero è che ho già collaborato con il settore giovanile dell’Accademia Sport in questi anni, raggiungendo ottimi risultati e vincendo qualche campionato, contribuendo anche alla riuscita professionale di qualche giovane calciatore che ha poi esordito in campionati nazionali. Certo una prima squadra di C1 è cosa diversa, lo so benissimo, ma non vedo l’ora di iniziare per contribuire ad essere un punto di riferimento per i componenti della rosa, ma anche per la società, per aiutarla a crescere ancor di più di quanto abbia già fatto, anche grazie al lavoro di Emanuele Fratini lo scorso anno. Fondi è una piazza che mi ha sempre affascinato e dove ho amici come Carmine Napolitano, ragazzo che ha sempre vestito questi colori e che oggi è concentrato verso altri obiettivi. Non farò proclami ma cercherò di lavorare meglio e più forte di altri cercando di compensare le nostre mancanze, rispetto a realtà più consolidate. Punteremo molto sui giovani, ma non a chiacchiere come si fa spesso in Italia, ma con i fatti. Cercherò di mettercela tutta per far sì che si possa veder giocare una squadra organizzata ed aggressiva».

Nel mentre il mister ha nominato il fondano Federico Ercole collaboratore tecnico e in attesa della preparazione, che inizierà i primi giorni di agosto, i vertici societari e Bacoli stanno scegliendo i nomi per mettere a punto una rosa competitiva.

 

Powered by Carangelo © Copyright Sportgaetano - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy