Axed Latina, parla il vicepresidente dell’Axed Group Latina Claudio Rosato

Da poco nominato vicepresidente, Claudio Rosato è già proiettato verso la prossima stagione di calcio a 5. Per l’Axed Group Latina sarà il quarto anno di serie A consecutivo,§ ma rispetto alle passate stagioni ci saranno dei grandi cambiamenti. La squadra subirà delle modifiche, che però non spaventano il dirigente nerazzurro: "Non abbiamo voluto noi questa rivoluzione, alcuni giocatori per motivi personali e di opportunità hanno scelto di andare altrove e ci siamo trovati a dover cambiare diverse pedine. Sono dispiaciuto, non posso negarlo, ho sempre considerato questa squadra come una famiglia, ma devo prendere atto che la musica è cambiata e adesso bisogna ripartire con ancora più forza e determinazione per riuscire a far meglio rispetto al passato. Mi auguro che i nuovi acquisti possano integrarsi subito, Latina è l’ambiente ideale per crescere e raggiungere risultati importanti. Qui c’è una società seria, con voglia di fare e grandi ambizioni. Sappiamo che ci sarà tanto da lavorare, avremo un tecnico nuovo e una squadra rivoluzionata, ma c’è anche chi ha accettato di rimanere, come ad esempio Gerardo Battistoni, il nostro nuovo capitano. Un giocatore straordinario e un ragazzo eccezionale, che sono certo saprà trainare il gruppo alla grande. E poi non dimentico Hugo Bernardez che ha disputato un campionato straordinario, oltre a Maurizio Landucci un portiere di sicuro avvenire”.

Tempo di cambiamenti anche per il settore giovanile, visto l’arrivo di Lorenzo Nitti. Anche sul vivaio, il vicepresidente ha le idee chiare: "La società ha deciso di puntare molto su questo ragazzo e gli auguro di svolgere al massimo livello il suo lavoro. Ha un curriculum di tutto rispetto e speriamo di poterci togliere tante soddisfazioni. Sarà importante il suo lavoro quanto quello di Gianfrano Salerno e di tutto lo staff. Crediamo nel settore giovanile, linfa vitale per un club come il nostro. E mi piacerebbe un giorno che i ragazzi del Latina possano allenarsi nella Tenuta Rosato, abbiamo parlato a lungo con il presidente e mi auguro che un giorno mi possa essere concessa la possibilità di costruire una copertura per poter permettere ai nostri giovani giocatori di allenarsi l’inverno in un ambiente dotato di ogni confort”.

Claudio Rosato menziona poi Lucho Avellino: "Averlo perso come giocatore e allenatore del settore è un dispiacere, un ragazzo carismatico che ci sapeva fare con i ragazzi. Gli auguro il meglio, ma noi ora dobbiamo andare avanti e provare a migliorarci”.

La responsabilità del nuovo incarico lo inorgoglisce: "Mi è stata proposta la carica di vicepresidente e io ho accettato ben volentieri. Facciamo tanti sacrifici per portare avanti questo progetto, ci sono persone nel Latina Calcio a 5 che ogni giorno si impegnano per garantire un futuro solido a questo club. Mi auguro che i nuovi arrivati possano mettere la medesima professionalità per rendere il Latina Calcio a 5 ancora più grande”.






  In casa Axed parla Stefano Gabrielli: “Felice di aver sposato il progetto nerazzurro”

Una nuova esperienza e una gran voglia di rimettersi in discussione. Stefano Gabrielli dopo tanti anni nel volley ha sposato il progetto dell’Axed Latina Calcio a 5 in veste di team manager al fianco di

  La Benacquista si aggiudica il torneo al PalaBianchini superando Rieti. Terzo posto per la Virtus Roma vincente su Roseto Sharks

Si è concluso il torneo organizzato dalla Benacquista Assicurazioni Latina Basket sul parquet del PalaBianchini che ha visto confrontarsi quattro squadre di Serie A2. Dopo le semifinali andate in scena sabato, nella giornata di domenica 17 settembre le finali hanno decretato la

   La nota del club in seguito ai fatti accaduti durante l’amichevole con il Napoli. Parla il presidente La Starza.

In risposta al comunicato della Lollo Caffè Napoli Calcio a 5, a seguito dei fatti accaduti durante la partita amichevole di ieri che ha determinato l′interruzione della gara, il presidente Gianluca La Starza precisa quanto segue

  Milan Club Gaeta: si parte!

Si è svolta venerdì 15 Settembre presso il ristorante Il Nostromo di Gaeta la cena inaugurale del nuovo Milan Club Gaeta"Alessandro Nesta" che riapre i battenti con un nuovo staff e

  E′ Alessandro Rosolino la nuova soluzione tecnica per la panchina dell′Insieme Ausonia

Ora è ufficiale! A seguito delle dimissioni per motivi personali di mister Gioia, dopo aver affidato momentaneamente la guida della squadra al vice Agbonifo, il sodalizio ausoniese ha trovato la sua soluzione in chiave tecnica.

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it