Qualificazioni ai campionati italiani: Buoni risultati per i nuotatori della Serapo Sport Gaeta

Con le finali regionali della categoria ragazzi si sono concluse le qualificazioni ai campionati italiani giovanili di nuoto. Altri due tempi limite conseguiti dai piccoli nuotatori della§ Serapo Sport Gaeta, tesserati Aniene.


Avvincente finale dei 200 farfalla che vedeva ai blocchi di partenza due nuotatrici della squadra gaetana. Giada Lunardo e Franceska Festa, entrambe di Formia, sfoderavano una prestazione molto positiva che portava la Festa alla medaglia d′argento e quello che più conta al conseguimento del crono per i criteria. 


Altre due medaglie arrivavano dal giovane gaetano, Carlo Taiani.

Oro nei 1.500 stile libero con record personale, a due secondi dal tempo limite. Argento nei 400 stile, dove si migliorava di quattro secondi, inserendosi tra i primi dieci della graduatoria nazionale.

Inoltre pur arrivando quinto, conseguiva la qualificazione per i giovanili, nel 200 stile libero. Gareggiava anche nel 400 misti, quarto per 5 centesimi e 200 misti, ottenendo altri due migliori prestazioni all time.


Record personale per Giulia Romana Buonomo nei 100 rana con il tempo di 1.15.80 a pochi decimi dalla sua seconda qualificazione alla massima rassegna iridata giovanile. Bella prova per Ginevra Valente nei 100 rana, alla sua prima finale regionale nella categoria ragazzi.


Quindi salgono a Quattro i già qualificati ai campionati italiani giovanili di Riccione. Alessandro Baffi, Gabriele Pannozzo, Carlo Taiani tra i maschietti e Franceska Festa tra le femminucce, in attesa delle graduatorie nazionali definitive che sanciranno i sicuri partenti.


Sempre più contenti e soddisfatti dei risultati ottenuti dai nuotatori del sud pontino, tesserati Aniene che si allenano nella piscina dell′hotel Serapo di Gaeta, gli allenatori: i professori Carlo Spaziani ed Enzo Baldassarre: "Non finiscono mai di stupirci i nostri piccoli atleti per l′impegno ed i brillanti risultati ottenuti"





  ROBERTA BORELLI AVVERTE: “CONTRO ARZANO NON SARÀ FACILE”

Tre punti per continuare a volare. La Giò Volley lo sa bene e per questo non vuole sbagliare l’ultima gara dell’anno solare. Il team del presidente Claudio Malfatti è carico e determinato per questo ultimo impegno del 2018

  TORNA IL LATINA VERTICAL SPRINT

CIRCUITO MONDIALE

Domenica 13 gennaio 2019, start alle 10.30 della sesta edizione del Reale Mutua Latina Vertical Sprint. L’adrenalina della scalata sulle rampe dei grattacieli del mondo contagiò Latina.

  Sora Calcio,dopo 4 anni lascia Pagnani:"Non me l′aspettavo, accetto ma non condivido e quando sono arrivato a casa sono scoppiato a piangere. Ma non voglio fare polemiche, io amo il Sora e sarò sempre il primo tifoso!"

"L′ASD Sora Calcio comunica di aver interrotto il rapporto professionale con il giocatore Giuseppe Pagnani e allo stesso tempo lo ringrazia per il contributo dato in campo e nello spogliatoio in questi anni, augurandogli il meglio per

  Gagliardi elogia la squadra: "Gruppo unito e coeso. Sono state bravissime"

Vincere aiuta a vincere. La Giò Volley vuole chiudere il 2018 con un altro successo. Per farlo occorrerà una prestazione importante anche contro Arzano nel prossimo incontro in programma al PalaGiòvolley sabato 15 dicembre

  Arce - Sora: termina con un pareggio pirotecnico all′ultimo sospiro

Pareggio pirotecnico (2-2) tra Arce e Sora, nel match valevole per la quattordicesima giornata del girone B d’Eccellenza. Un pari che forse scontenta entrambe le squadre: il Sora, che perde il primato in classifica a favore del Tor Sapienza, che ora ha un punto di vantaggio, e l’Arce, che manca il sorpasso ai

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it