Il Formia torna a giocare in casa dopo il duro colpo di Colleferro.

Dopo una delle sconfitte più dure dal punto di vista psicologico,quella contro il Colleferro di domenica scorsa in trasferta,il Formia ritornerà tra le mura amiche per affrontare il Morolo Calcio,una delle squadre di classifica medio-bassa che ha disputato un§ girone di ritorno non perfetto dopo un girone di andata molto positivo;non a caso ha vinto soltanto 3 delle 12 giornate di ritorno di Eccellenza.


La società formiana ha messo a disposizione l’ingresso gratuito per tutti i tifosi domenica allo stadio in modo da ottenere un buon numero di pubblico per sostenere la squadra,in seria difficoltà in questo girone di ritorno,e con l’avvicinarsi della fine del campionato sente sempre di più il fiato sul collo del Colleferro ed è quasi certo dei play-out.


Tuttavia mister Gargano ha a disposizione la rosa completa per la partita di domenica e ovviamente tenterà in tutti i modi di fronteggiare il Morolo ed in particolare il suo bomber Compagnoni.


Per SportGaetano,Antonio Purificato



  SFIDA DA BRIVIDI A TORRE ANNUNZIATA: LA GIO′ VOLLEY NELLA TANA DELLA SECONDA IN CLASSIFICA

La Giò Volley  vuole chiudere i conti e blindare il primo posto in classifica. Domani alle ore 18:30 al PalaPittoni di Torre Annunziata andrà in scena il big match della ventunesima giornata del girone D.

  Scocca l’ora della Boxe Night, tornano i pro!

Si stanno per accendere le luci della Boxe Night. Si allestisce l’arena del Palaboxe per festeggiare il primato regionale e la ribalta nazionale della Boxe Latina attestati dalla Classifica di Merito 2018 FPI

  Giustizia Sportiva: Paliano senza i suoi bomber per due turni, tante multe,e non solo, in Eccellenza ed una maxi squalifica fino al 30 Giugno per...

Con il Comunicato Ufficiale N° 351 del 20/03/2019 dell′attività di Lega Nazionale Dilettanti, il Giudice Sportivo,Ernesto Milia, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Romano Caltagirone nella seduta del 19.03.2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si

  Pomezia, Di Ventura a testa alta: “Ci aspettano sette guerre. I gufi? Ride bene chi ride ultimo…”

Due passi avanti, uno indietro. Il problema di fondo del Pomezia 2018/19 sembra purtroppo risiedere nella radicata difficoltà nel trovare quella continuità di risultato che proietterebbe la squadra di patron Alessio Bizzaglia verso

  Eccellenza, Pro Calcio Tor Sapienza, Pomezia e Arce "impantanate"; Audace, Ausonia, Sora e Itri "non smettete di sognare"

Il verdetto emesso dalla 27° giornata è questo: incertezza allo stato puro, con 6 squadre racchiuse in 4 punti nella parte alta della classifica. La vetta resta alla Pro Calcio, avvicinata da Audace, Ausonia e Sora, mentre il Pomezia fallisce l′occasione per ridurre il distacco ad 1 sola lunghezza. Nel gruppo incluso anche

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it