Confermato il tecnico Lorenzo Nitti

L’Axed Latina annuncia il rinnovo del contratto con il tecnico delle giovanili Lorenzo Nitti. L’allenatore protagonista con l’Under 19 e vice prima di Mannino e poi di Ferreira in prima squadra, è stato confermato dal club nerazzurro.§

Una notizia che ha riempito di soddisfazione lo stesso trainer: "Sono felice di questo attestato di stima da parte della dirigenza. Sin dal primo giorno ho capito che qui a Latina c’erano i presupposti per costruire qualcosa di importante con il settore giovanile e devo dire che come primo anno è stato fatto un buonissimo lavoro. Essere entrati tra le prime otto nelle finali Under 19 costituisce un punto importante per la nostra crescita, di certo un inizio e non un punto di arrivo. Abbiamo gettato delle basi, adesso bisogna continuare a costruire. E’ stato bello e gratificante vedere dei giovani allenarsi e giocare in prima squadra. Non parlo solo di Aiello, Cretella e Baroni, ma anche ad esempio di Bruni, ragazzo di Latina, capitano dell’Under che ha potuto esordire in prima squadra, nel massimo campionato.

Il nostro obiettivo è dare la possibilità ai più giovani di allenarsi, giocare e maturare con questi colori, con la speranza di vederli un giorno far parte della prima squadra. Di qualità ce n’è tanta, sta a noi lavorare nella giusta direzione per permettere ai giovani di crescere sotto tutti i punti di vista”.

La stagione si è chiusa da poco, ma Nitti è già proiettato verso il futuro: "Stiamo già lavorando sodo con lo staff per programmare la prossima annata, dalla quale ci aspettiamo risultati importanti. Con la società, che ci tengo nuovamente a ringraziare, siamo ben allineati, sappiamo cosa fare per garantire all’Axed Latina un futuro di alto livello”.




  TORNA IL LATINA VERTICAL SPRINT

CIRCUITO MONDIALE

Domenica 13 gennaio 2019, start alle 10.30 della sesta edizione del Reale Mutua Latina Vertical Sprint. L’adrenalina della scalata sulle rampe dei grattacieli del mondo contagiò Latina.

  Sora Calcio,dopo 4 anni lascia Pagnani:"Non me l′aspettavo, accetto ma non condivido e quando sono arrivato a casa sono scoppiato a piangere. Ma non voglio fare polemiche, io amo il Sora e sarò sempre il primo tifoso!"

"L′ASD Sora Calcio comunica di aver interrotto il rapporto professionale con il giocatore Giuseppe Pagnani e allo stesso tempo lo ringrazia per il contributo dato in campo e nello spogliatoio in questi anni, augurandogli il meglio per

  Gagliardi elogia la squadra: "Gruppo unito e coeso. Sono state bravissime"

Vincere aiuta a vincere. La Giò Volley vuole chiudere il 2018 con un altro successo. Per farlo occorrerà una prestazione importante anche contro Arzano nel prossimo incontro in programma al PalaGiòvolley sabato 15 dicembre

  Arce - Sora: termina con un pareggio pirotecnico all′ultimo sospiro

Pareggio pirotecnico (2-2) tra Arce e Sora, nel match valevole per la quattordicesima giornata del girone B d’Eccellenza. Un pari che forse scontenta entrambe le squadre: il Sora, che perde il primato in classifica a favore del Tor Sapienza, che ora ha un punto di vantaggio, e l’Arce, che manca il sorpasso ai

  Formia, incubo e maledizione Aurora Vodice Sabaudia: prima vittoria in campionato per la squadra di Stanziale

L’illusione ospite con il solito timbro di Vincenzo Zaccaro – al 12° centro sui 25 di squadra -, poi il materializzarsi di un vero e proprio incubo, con l’infortunio del capitano biancazzurro, l’espulsione di Raspaolo e la rimonta dell’undici di casa, alla prima vittoria in campionato e seconda

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it