L′Axed Latina conferma Stefano Pilloni

L’Axed Latina annuncia la conferma di Stefano Pilloni. La società nerazzurra ha particolarmente apprezzato la professionalità e l’attaccamento alla maglia del giocatore classe 1984 che sin dal primo giorno si è ben integrato nel gruppo§ pontino.

Un elemento su cui l’Axed punta molto anche nella stagione 2018/2019, una annata che lo stesso Pilloni vuole vivere da protagonista: "Sono felice – ammette il laterale – speravo nella conferma e sono entusiasta di continuare a far parte di questa squadra. Latina è come una famiglia, un posto fantastico dove giocare.

Giocare al PalaBianchini e vestire la maglia nerazzurra è qualcosa di speciale e sono fiero di poter difendere ancora questi colori. Il mio obiettivo è quello di migliorare le mie prestazioni, arriverò pronto per l’inizio della prossima stagione, sto lavorando da solo ogni giorno per ricominciare alla grande.

La società sta costruendo una squadra con nomi di livello, sono sicuro che saremo protagonisti anche il prossimo anno, lottando su tutti i fronti come è nello spirito di questo club. Farò di tutto per ripagare la fiducia del presidente e tutti i dirigenti, il mio desiderio era quello di rimanere qui, non volevo altro che il Latina”


  Eccellenza, Pro Calcio Tor Sapienza, Pomezia e Arce "impantanate"; Audace, Ausonia, Sora e Itri "non smettete di sognare"

Il verdetto emesso dalla 27° giornata è questo: incertezza allo stato puro, con 6 squadre racchiuse in 4 punti nella parte alta della classifica. La vetta resta alla Pro Calcio, avvicinata da Audace, Ausonia e Sora, mentre il Pomezia fallisce l′occasione per ridurre il distacco ad 1 sola lunghezza. Nel gruppo incluso anche

  Il Lavinio Campoverde fa sudare 7 camice alla Pro Calcio Tor Sapienza. Ritorno di "fuoco" per Antonelli

Eccellenza, 27^ giornata: Lavinio Campoverde – PC Tor Sapienza 1 – 1

Lavinio Campoverde (4-3-3): Scarsella; Aquilani, Capolei, L. Trippa, Martinelli; Vitolo (16’st Grillo), R. Trippa (16’st Salvini), Giannone; Battistini, Regolanti (39’st Zimbardi), Fischetti (42’st Siscan. A disp. : Pasquino, Fratticci, Sandi, Giurelli, Torcolacci. All. : Antonelli.

  Reazione di carattere del Formia: Pontinia tramortito. Doppio Zaccaro e Raspaolo ribaltano Vezzoli

Un secondo tempo spettacolare permette alla formazione di Pernarella di ribaltare lo 0-1 dei primi 45′ e centrare la vittoria nello scontro diretto valido per il 3° posto. I granata vanno in vantaggio con Vezzoli, ma vengono ripresi e superati dalla doppietta di Zaccaro e dalla marcatura finale di Raspaolo, che riapre

   La Giò Volley riparte dopo lo stop di Cerignola: Assitec Sant′Elia sconfitta 3-0

La Giò Volley si lascia alle spalle la sconfitta di Cerignola e torna gioire tra le mura amiche del PalaGiòVolley. Il netto 3-0 inflitto all’Assitec Sant’Elia, reduce da tre vittorie consecutive prima di presentarsi ad Aprilia

  INSIDIA SANT′ELIA SULLA STRADA DELLA GIO′ VOLLEY

La Giò Volley è pronta a ripartire. La sconfitta di Cerignola non ha spostato gli equilibri in classifica nel girone D ed il team del presidente Claudio Malfatti continua a veleggiare in vetta alla graduatoria.

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it