Monte San Biagio, parla patron Maddaluna:"ancora imbattuti dopo 4 giornate ma rammaricati,organico ancora incompleto"

Dopo il pareggio con molto rammarico scaturito dal match disputato in casa del Roccasecca, a parlare è il presidente del Monte San Biagio Alessandro Maddaluna che analizza così il match ed il momento della compagine allenata da§ mister Alessandro La Rocca:

"Ieri abbiamo portato a casa un pareggio da Roccasecca che ci lascia ancora imbattuti. Dovremmo essere contenti 
invece siamo dispiaciuti tutti, per prima allenatore e giocatori di aver lasciato per strada altri 2 punti importantissimi per la classifica.

Fare una giusta analisi specie sul calcio è troppo complicato e soggettivo ma quale presidente del club mi esprimo ancora in senso positivo e vi spiego il mio punto di vista.

Abbiamo costruito una squadra importante ma nuova e giovane. Molti come Toti e Altobelli per vari motivi hanno saltato 15 giorni di preparazione e solo da Domenica prossima saranno al 100%,senza contare che il nostro bomber Luca De Simone ha giocato ieri una piccola parte di partita perché anche lui è indietro di preparazione. 

Insomma il mister solo da Domenica prossima avrà l′organico al completo senza ovviamente Pedone squalificato mentre si riscaldava a bordo campo avendo avuto uno screzio con il guardalinee.

In ogni caso la squadra è formata da grandi giovani di prospettiva e senior oltre che forti come giocatori anche di esperienza e se si riesce a fare la giusta amalgama non vedo ostacoli a tante vittorie.

Insomma l′allenatore ha bisogno di mettere a punto ancora le fasi di gioco ma siccome è bravo e preparato da domenica cominceremo a vedere il vero volto della squadra.Tanta fiducia nel mister e nei giocatori e sono sicuro che arriveranno le vittorie che questo gruppo merita.

Grazie ai tifosi che anche oggi seppur in numero ridotto sono andati a incitare i ragazzi.

Peccato perché è mancata solo la zampata vincente per portare a casa i tre punti ma siamo solo all′inizio e ci sono ancora tante partite da giocare,dimostreremo ai tifosi e alla dirigenza che abbiamo fatto le scelte giuste.

Forza ragazzi la strada è lunga ma la vittoria già domenica prossima potrebbe arrivare ,perché io lo so quanto siete forti e che se dovessi rifare la squadra vi sceglierei di nuovo uno per UNO!! Sotto con lavoro e sacrificio e spirito di squadra !!Forza Fcd Monte San Biagio".




  Eccellenza, Pro Calcio Tor Sapienza, Pomezia e Arce "impantanate"; Audace, Ausonia, Sora e Itri "non smettete di sognare"

Il verdetto emesso dalla 27° giornata è questo: incertezza allo stato puro, con 6 squadre racchiuse in 4 punti nella parte alta della classifica. La vetta resta alla Pro Calcio, avvicinata da Audace, Ausonia e Sora, mentre il Pomezia fallisce l′occasione per ridurre il distacco ad 1 sola lunghezza. Nel gruppo incluso anche

  Il Lavinio Campoverde fa sudare 7 camice alla Pro Calcio Tor Sapienza. Ritorno di "fuoco" per Antonelli

Eccellenza, 27^ giornata: Lavinio Campoverde – PC Tor Sapienza 1 – 1

Lavinio Campoverde (4-3-3): Scarsella; Aquilani, Capolei, L. Trippa, Martinelli; Vitolo (16’st Grillo), R. Trippa (16’st Salvini), Giannone; Battistini, Regolanti (39’st Zimbardi), Fischetti (42’st Siscan. A disp. : Pasquino, Fratticci, Sandi, Giurelli, Torcolacci. All. : Antonelli.

  Reazione di carattere del Formia: Pontinia tramortito. Doppio Zaccaro e Raspaolo ribaltano Vezzoli

Un secondo tempo spettacolare permette alla formazione di Pernarella di ribaltare lo 0-1 dei primi 45′ e centrare la vittoria nello scontro diretto valido per il 3° posto. I granata vanno in vantaggio con Vezzoli, ma vengono ripresi e superati dalla doppietta di Zaccaro e dalla marcatura finale di Raspaolo, che riapre

   La Giò Volley riparte dopo lo stop di Cerignola: Assitec Sant′Elia sconfitta 3-0

La Giò Volley si lascia alle spalle la sconfitta di Cerignola e torna gioire tra le mura amiche del PalaGiòVolley. Il netto 3-0 inflitto all’Assitec Sant’Elia, reduce da tre vittorie consecutive prima di presentarsi ad Aprilia

  INSIDIA SANT′ELIA SULLA STRADA DELLA GIO′ VOLLEY

La Giò Volley è pronta a ripartire. La sconfitta di Cerignola non ha spostato gli equilibri in classifica nel girone D ed il team del presidente Claudio Malfatti continua a veleggiare in vetta alla graduatoria.

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it