Settimo sigillo consecutivo per la Giò Volley Aprilia in Serie B1: Isernia battuta 3-0

La Giò Volley non smette di stupire e si regala il settimo successo consecutivo: il team del presidente Claudio Malfatti annichilisce le avversarie dell’Europea ’92 Isernia 3-0, imponendosi con i seguenti parziali: 25-21, 25-20, 25-13.§ Continua la marcia in vetta alla classifica del girone D per le ragazze di Nino Gagliardi che dimostrano ancora una volta di aver compiuto il salto di qualità necessario per continuare a coltivare quello che il tecnico pugliese ha da sempre definito: uno splendido sogno da coltivare settimana dopo settimana.  

 

IL MATCH –   Partenza convincente per Sestini e compagne che imprimono il proprio ritmo al servizio e riescono a scavare il primo break della gara (8-5). È Cerini a dominare sotto rete: la centrale marchigiana trascina la Giò Volley sul 16-11. Carlozzi prova a far rientrare la formazione di Montemurro che si riavvicina sul 21-17, ma lo sprint conclusivo premia le pontine che trovano con Borelli punti importanti. Nel finale c’è spazio per Garofalo al posto di Castellucci ma è Cerini a chiudere il parziale, che termina con il punteggio di 25-21. Secondo set che parte sul filo dell’equilibrio. Qualche errore di troppo delle apriliane consente ad Isernia di rimanere in scia e lottare punto a punto (6-5). Le due formazioni si equivalgono, è un momento importante del set: l’errore di Carlozzi permette alla Giò Volley di conquistare il primo break del parziale (9-7). Sul 15-11, qualche disattenzione evitabile in attacco consente alle molisane di rientrare : Gagliardi inserisce di nuovo Garofalo per Castellucci (16-14). Ci pensa Borelli a riportare in alto la squadra apriliana: 3 punti consecutivi fanno volare la Giò Volley sul 18-14. La parte finale del set vede come protagonista Liguori che mette in mostra i suoi colpi e trascina la squadra al successo del parziale: il muro di Cerini mette fine al secondo set, fissando il punteggio sul 25-20. Il successivo parziale inizia sulla falsa riga del precedente. C’è estremo equilibrio in campo tra i due sestetti come dimostra il punteggio: 8-7. È il momento del brak per le ragazze di Nino Gagliardi che riescono a fare la differenza, portandosi sull’11-7, costringendo Montemurro al time out. Accorgimento che però non porta benefici alla squadra molisana: la Giò Volley non rallenta la propria marcia, portandosi in tempi brevissimi sul 21-10. Un terzo set senza storie chiuso con un gran turno al servizio di Cerini e portato a casa dalle apriliane con un perentorio 25-13.

 

POST PARTITA -  A fine gara coach Gagliardi ha esternato le sue sensazioni su questa sfida: "Tre punti importanti contro una squadra molto ostica. Solo nel terzo set siamo riusciti a tenere le avversarie a distanza di sicurezza, anche grazie a qualche errore da parte loro. Avevo detto alle ragazze di non dare nulla per scontato, visto le ultime due settimane di quasi inattività. Da martedì dovremo tornare in palestra e cominciare a pensare già alla prossima partita”.

 

Felice per il successo ottenuto anche Alessia Castellucci, nominata MVP Giò Volley a fine gara: "Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, Isernia ha concluso tante partite al tie-break, segno evidente di una squadra che dà parecchio filo da torcere alle avversarie. Anche con noi, soprattutto nei primi due set, è andata così, mentre nel terzo abbiamo dominato riuscendo ad esprimere al meglio il nostro gioco”.



  Maria Vittoria Marchesini e Bruno Festo si aggiudica la terza Regata nazionale classe 470!

Condizioni meteo marine pressoché perfette, sole e caldo tipicamente estivi, condizioni generali ottime, contenuti tecnici importanti: tutto è andato per il meglio nella terza Regata nazionale classe 470

  IV Torneo del Litorale, l′Anzio trionfa nella classifica generale

L′Anzio Calcio 1924 vince, per la terza volta consecutiva, la classifica generale del Torneo del Litorale, rassegna riservata alle Scuole Calcio e giunta quest′anno alla quarta edizione.

  LA RICCA STAGIONE DELLA VELA NEL LAZIO: APERTE LE SCUOLE DI VELA FIV

- IN PIENO SVOLGIMENTO LA RICCA STAGIONE DI REGATE
DELLA VELA NEL LAZIO

  Spinelli vince anche in Slovenia

Altra vittoria e sono undici per Mattia Spinelli, Schoolboy della Boxe Latina, che si è aggiudicato anche il Trofeo Internazionale "Slovenia Open 2019”

  AL VIA I MONDIALI DI BEACH TENNIS A TERRACINA 10-16 giugno

Lunedì 10 giugno si aprono i giochi della competizione mondiale di beach tennis che vedrà impegnati sulla spiaggia di Levante di Terracina fino al 16 giugno i più forti atleti del mondo.

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it