Il lockdown non ha fermato il Club Scherma Formia.

Malgrado il duro colpo inferto dall’emergenza Covid al mondo delle Associazioni Sportive italiane, continua senza sosta l’attività a distanza del Club Scherma Formia.§ Grazie al lodevole impegno dei tecnici§ il club ha cercato, per quanto possibile, di portare avanti sia il programma tecnico che atletico. Si è ricorso, come le circostanze del momento hanno imposto, alle piattaforme web per incontri da remoto, con webinar o lezioni in streaming.  Per quanto riguarda il condizionamento fisico è stato predisposto un programma personalizzato per le varie categorie: per i più grandi un lavoro prettamente di carico, considerata anche la sospensione delle gare in quest’ultima parte dell’anno agonistico.  Lavori tecnici si sono basati principalmente sulle gambe scherma, ma anche sfruttando la possibilità di ricorrere alla match analysis o di piccoli seminari per affrontare tematiche riguardanti la tecnica e la tattica.

Nell’ultime settimane anche il gruppo Gpg è stato coinvolto in un primo approccio alla video analisi, mentre la parte fisica è stata in parte tecnica e in parte finalizzata a contrastare la sedentarietà cui la quarantena ha costretto.

Proprio in considerazione delle cambiate abitudini di vita dei nostri atleti, sono state affrontate anche tematiche inerenti la ridotta esposizione alla luce solare, il sovraccarico dell’apparato visivo costretto a focalizzazioni maggiori su libri, schermi e cellulari e indicazioni su una corretta abitudine alimentare da perseguire durante la quarantena, quest’ultimo tema affrontato in una videolezione del nostro Maestro Gianfilippo Di Nucci, biologo nutrizionista.

Per i piccolissimi principianti ed esordienti, per i quali non è stato possibile strutturare una efficace didattica a distanza, i nostri tecnici stanno mettendo a punto delle attività dedicate da svolgere appena le disposizioni lo permetteranno.

Buona parte dei nostri atleti ha preso parte a tutte le attività proposte; un plauso a loro per l’impegno e l’attenzione che hanno saputo mettere in questo momento di difficoltà e un ringraziamento ai Tecnici Francesco Leonardi, Gianfilippo Di Nucci, Renato Nunziata e Aldo Terranova per il lavoro svolto con la consueta professionalità.

 L’obiettivo è di farci trovare pronti quando sarà il momento di ripartire: adesso più che mai restiamo quindi #distantimauniti.




  Pro Cisterna Latina Sermoneta, Juniores Under 19: trovato l′accordo per la nuova guida tecnica

La società Pro Cisterna comunica di aver trovato l′accordo con

  Nuova sfida per il calcio pontino, nasce il Latina Borghi Riuniti. Mancini: “Simbolo del calcio pontino, sarà Promozione”

Dopo il CynthiaAlbalonga, arriva una nuova fusione nel calcio laziale e meglio ancora per il calcio pontino. In quest′occasione ad unire gli intenti sono ben quattro realtà e parliamo di Podgora, Real Latina, Montello ed

  Pro Cisterna Latina Sermoneta: Ulderico Campagna compie un passo indietro e cede la società, la nuova presidentessa è Serena Pichi!

Dopo l′annuncio dell′ormai ex Presidente Ulderico Campagna deciso a cedere la società, la nuova presidentessa Serena Pichi a lavoro da qualche giorno annuncia il

  L′Anagni non ci sta e promette battaglia: per ora logo LND deturpato ...

Le proposte dell′ultimo consiglio federale LND non sono piaciute proprio a tutte e l′Anagni promette battaglia per far valere i propri diritti. Ecco che compare dunque un duro comunicato

  L’ASD Audace 1919 ringrazia il suo mister Pino Porcelli per il campionato trascorso.

Purtroppo si dividono le strade in maniera del tutto amichevole e consensuale, augurandoci insieme a lui che il calcio torni ad essere al più presto lo sport che più ci accomuna nel nostro Paese. La famiglia ASD AUDACE 1919 manda un

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it