Vela, classe Nacra 17: il "gaetano" Ruggero Tita incanta Kiel

Kiel chiude con un acuto della vela olimpica italiana, che torna a casa con una vittoria schiacciante nella classe "Nacra 17” (catamarano misto foiling), grazie alla Fiamma Gialla di Gaeta Ruggero TITA in coppia con§ Caterina BANTI (CC Aniene), tornati la coppia imprendibile vista in gran parte del quadriennio.

Con questa prova di forza, che li ha portati a collezionare 7 primi posti su 12 prove, annichilendo così con una gara di anticipo i fortissimi rivali, tra i quali due delle tre medaglie olimpiche di Rio 2016 ed i campioni mondiali inglesi John Gimson e Anna Burnet (secondi), e i tedeschi Paul Kohlhoff e Alica Stuhlemmer (terzi), il finanziere Ruggero TITA in coppia con Caterina BANTI (CC Aniene) si riconferma l′equipaggio da battere in vista delle prossime "sospirate" olimpiadi di Tokyo 2020.

Grande la soddisfazione dell′intero Team Gialloverde nel vedere concretizzarsi con un risultato di tale portata, tutti gli sforzi fatti sin dalla ripresa post lockdown proprio presso la nostra base di Gaeta.

Così Ruggero TITA al termine dell′evento: "è bello ritrovare l’atmosfera di una gara internazionale dopo tanto tempo. Ripartire con una vittoria su un campo di regata ostile, ripaga senz’altro il lavoro fatto in questi mesi. Torniamo in Italia per il Campionato Italiano Classi Olimpiche a Follonica e successivamente in Austria, a fine settembre, per il campionato europeo".


  Serie D, Savoia: c′è un centrocampista classe 2000 in arrivo dall′Eccellenza Laziale.

Il Savoia 1908 continua la sua campagna di rafforzamento in vista dell’inizio della stagione che la vedrà ai nastrini partenza della Serie D. La società, infatti, tramite la sua pagina Facebook ha

  Gran Galà Sabaudia

Mercoledì 23 settembre, riparte per il quarto anno consecutivo, il talk show più innovativo del mondo dell′informazione.
La prima puntata andrà in onda

  Anagni Calcio: malore postpartita per Luigi Dolce, eseguiti gli accertamenti

L′Anagni Calcio rende note le condizioni del calciatore Luigi Dolce, il quale ieri (Domenica 20 Settembre) dopo la partita di Coppa Italia contro il Ferentino è stato colto da

  Campionati Italiani Under 23: Carolina Rinnaudo stupisce anche Grosseto!

Ai campionati italiani Under 23 di Grosseto, Carolina Rinnaudo chiude al 6° posto una bellissima finale dei 100 metri donne con un buon 11"84 regolare non ventoso, pagando un pochino la

  Coppa Italia di Promozione: l′Hermada compie la rimonta sul Monte San Biagio e passa il turno!

3, 2, 1...go! Si ricomincia a giocare. Al "Della Vittoria" va in scena lo scontro tra Hermada di mister Mazzarella ed

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it