La Zonapontina rinforza la società

Approdano in rossoblu Gianfranco Salerno ed Emiliano Antoni. Il primo è una storica figura del Latina Calcio a 5 mentre il secondo è stato l’anima del Real Nascosa in questi ultimi anni. "Felici di aver inserito due persone del genere in società.”§

Lo stop forzato non piace a nessuno ma per tornare in campo potrebbe volerci ancora un po’ di tempo. Tempo che la Zonapontina sta sfruttando continuando a strutturare il suo organigramma visto che parlare di mercato e di calcio giocato lascia il tempo che trova. I volti nuovi si chiamano Gianfranco Salerno ed Emiliano Antoni, fortemente voluti dall’intera dirigenza rossoblu e pronti per questa nuova avventura. Il primo ricoprirà il ruolo di Responsabile dell’area tecnica mentre il secondo quello di Team Manager. Dopo una vita nel calcio a 11 la prima avventura di Salerno nel futsal è arrivata direttamente con il Latina Calcio a 5 società con la quale ha poi coronato il sogno dell’approdo in serie A. Dall’allenatore della femminile al responsabile comunicazione passando per il settore giovanile ed il ruolo di team manager Salerno ha passato una vita sul campo ed ora è pronto ad offrire la sua esperienza in una società giovane come la Zonapontina. "Ho accettato questa nuova proposta perché trovo tanti amici – ha ammesso Salerno – sapevo che qui avrei trovato un vero gruppo, una famiglia, tanti dirigenti che come interesse comune hanno quello di volersi divertire creando qualcosa di bello. Mettendo a disposizione la mia esperienza maturata negli anni di Latina Calcio a 5 spero di poter aiutare i ragazzi a crescere, ora il Covid ci ha bloccati solo per un po’ ma presto ripartiremo con nuovo entusiasmo. Abbiamo per le mani una generazione di ragazzi con cui costruire qualcosa di importante”. Se l’esperienza di Salerno sarà fondamentale per la crescita della Zonapontina l’inserimento di Emiliano Antoni sarà altrettanto fondamentale per aumentare i giri del motore rossoblu. "Quello di Emiliano è veramente un grandissimo innesto – hanno confessato dal quartier generale Zonapontina – si tratta di un ragazzo splendido ma soprattutto di un uomo di campo in grado di fare tutto e che vive della nostra stessa passione. Erano anni che avremo voluto inserirlo ma la sua fedeltà al Real Nascosa ci ha sempre impedito trattative anche per via dell’ottimo rapporto tra società. È stato un nome che ha trovato l’accordo comune di tutti i dirigenti, una persona veramente di fiducia”. 

Ufficio Stampa



  Nuovo Cos Latina: nasce la squadra virtuale di Fifa21 per PlayStation4

Nonostante la sosta forzata si continua a lavorare in casa Nuovo Cos Latina.

  Torres: Graziani in pole position per il dopo Gardini?

Dopo l′esonero di mr. Gardini dalla panchina della Torres, in città da ore impazza il toto allenatore per la formazione sarda che ha bisogno di una scossa dopo l’inizio complicato e

  Eccellenza, Terracina: Andrea Carlini saluta i tigrotti

Stagione nefasta per il mancino esterno d′attacco Andrea Carlini, che arrivato a Luglio a vestire la maglia del Terracina Calcio di mister Gerli, ora deve già salutare dopo

  Curiosità Latina Calcio: Esposito sosia di Brozovic?

Incredibile la somiglianza tra due giocatori che vestono la stessa maglia in due squadre che militano in campionati diversi. In effetti nel servizio fotografico di Alessandro Sanna, che ringraziamo per la disponibilità, non abbiamo potuto fare a meno di notare quella che ai nostri occhi è apparsa l′equivalente di una somiglianza tra Andrea Esposito, difensore centrale del Latina Calcio (nella foto in alto), con Marcelo Brozovic (foto sotto), regista dell′Inter di Antonio Conte.


A giudicare anche dai tatuaggi, non ci sarebbero dubbi. No?

  Latina Calcio: infortunio per Tortolano, c′è la prima valutazione in attesa di diagnosi

In merito all’infortunio occorso all’attaccante Emiliano Tortolano al 41’ del primo tempo di oggi durante la gara contro il Sassari Latte Dolce, si precisa che da una prima valutazione sembrerebbe aver avuto una

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it