Torneo a Vagnoli (Itri), in arrivo il gran finale

Le competizioni estive di calcetto lasciano sempre delle emozioni particolari, non solo perché si giocano in concomitanza dei Mondiali o degli Europei ma anche perché riuniscono appassionati e non ad assistere incontri avvincenti e tirati. E’ questo il caso del torneo che nelle ultime settimane si sta giocando a § Itri, precisamente a Vagnoli. A pochi giorni di distanza dalla finalissima per salire sul tetto del mondo, nel paesino aurunco si sta aspettando un’altra sfida secca carica di significato e suspense tra I Bombardieri Erebor Fondi Comics & Games e i Walking Dead.

Partita a dir poco interessante dato che i primi, allenati da mister Matteo Mancini, saranno chiamati a difendere il titolo conquistato nella precedente edizione. Ad affrontarli – giusto per restare nell’ambito del calcio locale – tante conoscenze dell’Atletico Itri guidate da Piergiorgio La Rocca, con l’obiettivo di portare la squadra ad alti livelli. Si può dire che ci sia riuscito…La strada verso la ‘gloria’, però, è ancora lunga. Bisognerà attendere fino a giovedì sera, subito dopo la finalina di consolazione per il terzo posto.

Si contenderanno il gradino più basso del podio – fischio iniziale previsto intorno alle 20:30, al termine dell’esibizione dal vivo di un musicista – i giovani dello Studio A.R. Partners e i Desaparesidos, talmente forti da aver bisogno di due allenatori, anche se quest’anno hanno mancato quasi a sorpresa l’accesso alla finale. Ci erano riusciti nelle tre precedenti edizioni.

Come anticipato, appuntamento con il grande calcio a giovedì, a Vagnoli. Si partirà alle 20:00 con la musica dal vivo, poi la sfida per il 3° e 4° posto, a seguire la finalissima per salire sul tetto dell’esibizione itrana. Le premiazioni saranno eseguite, oltre che dall’organizzazione guidata da Federico Papa e Roberto Stamegna - ovvero l′ASD Fight Club Itri, insieme a Palavagnoli -, anche dal Sindaco Fargiorgio.

Di seguito le liste complete delle varie squadre:

STUDIO A.R PARTNERS

Allenatore: Lorenzo Manzo (Angeliucc). Giocatori: Alessio Lorello, Andrea Bonomo, Giovanni Saccoccio, Valerio Altobelli, Alessandro Stravato, Federico Gaudiano, Agostino De Santis e Damiano Fustolo. Molti di questi ragazzi – praticamente tutti under 21 – li abbiamo conosciuti al Comunale nel corso della scorsa stagione. Presenti vari giocatori della Juniores Elite, del Boca Itri e per chiudere, il talismano della squadra: Agostino De Santis, classe ’78 e leader dell’Itri Calcio.

DESAPARESIDOS

Allenatori: Manuel Agresti (Mister dell’anno 2017) e Domenico Meschino. Giocatori: Mattia Pennacchia, Antonio Cannella, Marco Spirito, Antonio Guerra, Gianluca Ialongo, Davide Agresti, Sandro Mancini, Simone Ialongo, Biagio Mancini e Davide Ialongo. Anche questa squadra è composta da giocatori militanti in formazioni locali, prevalentemente Atletico Itri.

WALKING DEAD

Allenatore: Piergiorgio La Rocca. Giocatori: Marco Saccoccio, Stefano Altobelli, Alin Dumitru, Andrea Stamegna, Federico Sinapi, Genesio Mancini, Francesco Maggiamoco e Gabriele Ciano. Come nei Desaparesidos, presenti vari elementi dell’Atletico Itri, guidati da un allenatore/giocatore che risponde al nome di Piergiorgio La Rocca.

I BOMBARDIERI

Allenatore: Matteo Mancini. Giocatori: Alessandro Gionta, Luca Di Mascolo, Matteo Cardinale, Antino Fanelli, Mauro Capodiferro, Mirko Capodacqua, Simone Saccoccio, Pasquale D’Alterio e Mino Senneca. I campioni in carica sono loro e con la finale conquistata proveranno a difendere il titolo del 2017. Elemento di spicco Antimo Fanelli, appena acquistato dal Monte San Biagio e con alle spalle 4 campionati d’Eccellenza.

 
 Per SportItri, Alberto Ciccarelli


  Calciomercato, il DS Fiore fa il punto della situazione e aspetta la ciliegina: “Abbiamo acquistato giocatori di prospettiva, l’Itri cambierà pelle e a breve farà nuovi annunci”

Giunti ormai a poco più di due settimane dall’inizio della preparazione atletica indetta per il 30 luglio, è arrivato il momento di fare un bilancio provvisorio del calciomercato e dare uno sguardo realistico a quella che sarà la stagione 2018/19. Sarà per l’Itri l’anno del

  Itri, Campobasso si presenta: “Contento dell’opportunità, inizia un’esperienza entusiasmante. Qui c’è voglia di fare bene”

All’indomani dell’annuncio da parte della società dell’acquisto del granitico difensore centrale ex Terracina Matteo Campobasso, è giunto il momento di presentare il nuovo – ma non troppo - compagno di reparto di Gregorio Altobelli. I due, infatti, sono amici di lunga data e hanno condiviso lo spogliatoio dei tigrotti, ora faranno altrettanto 

  L′Atletico Itri ha scelto il nuovo Direttore Sportivo: Alessandro Frolli affianca Cardillo nel compito di allestire la rosa

Dal compito di dirigente con la società biancazzurra nella stagione 2017/18 al nuovo incarico da Direttore Sportivo in vista del prossimo campionato. Il prescelto dal DG Antonio Cardillo ad agire da collante tra lo staff tecnico e quello dirigenziale è il giovane Alessandro Frolli, chiamato a rispettare

  Academy Udinese-Itri Calcio, siglato l’accordo tra il Presidente Picano e il responsabile dell’Academy Maurizio Franzone

Di seguito il comunicato della pagina dell′ASD Itri Calcio.

 
"Altro step importante per la società biancazzurra che dopo il ritorno in Eccellenza della prima squadra e la salvezza miracolosa conquistata dalla Juniores Élite aggiunge un tassello che corrisponde ad un ulteriore motivo di soddisfazione. Dopo una trattativa ben studiata arriva l’accordo con

  Street Soccer Cage 2.0, la vendetta! Seconda edizione della "Gabbia" a Itri

A distanza di 11 mesi dalla prima apparizione sul suolo aurunco la famigerata competizione che ha folgorato una nazione sbarca nuovamente a Itri per tornare a regalare emozioni uniche ad un intero paese.  Si riparte con lo Street Soccer Cage, la "Gabbia" nel gergo pratico, in cui si sfidano in un piccolo rettangolo due

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it