Primo colpo in entrata per l’Itri edizione 2020-21

Primo colpo in entrata per l’Itri edizione 2020-21. La squadra chiamata a realizzare il progetto Under 23 e affidata alla guida tecnica di un giovane tra i giovani, mister Marco Ardone, § annuncia il primo acquisto della stagione. Si tratta di Giuseppe Di Lascio, centrocampista classe ’99, figlio d’arte, nell’ultima stagione in forza fino a dicembre al Formia Calcio (12 presenze in altrettanti incontri), prima di rientrare in forza all’Agropoli  in serie D.  Il ragazzo è cresciuto nel Settore della Salernitana e vanta presenze anche con Real Senise e Battipagliese. Il neo giocatore dell’Itri è un centrocampista che si fa apprezzare per la sua visione di gioco e la capacità di sviluppare trame in diverse situazioni di possesso palla. All’occorrenza, come è capito nei primi mesi della stagione a Formia, si è reso utile anche da difensore centrale.

 



  Itri e Vis Sezze controcorrente

Non senza nuovi elementi di riflessione la rappresentanza pontina nel campionato di Eccellenza 2020-21. Mentre si avvicina il momento di ritornare finalmente a calcare il terreno di gioco,

  Il classe 2000 Luigi Marrone in stand-by:"Ricevuto diverse proposte da giù e il calore di certe piazze manca ma la mia vita è qui ad Itri e valuterò proposte in zona"

Il Calciomercato sta entrando sempre di più nel vivo e le formazioni del calcio laziale, vista la nuova formula che

  Venerdì 7 Agosto la presentazione del volume “Il calcio a Itri”

Il libro narra le vicende del football nella cittadina itrana dagli esordi e fino ai nostri giorni; oltre 400 le immagini, tra foto e

  Mr. Ghirotto pronto a guidare la Pro Cisterna:"Avventura affascinante, piazza blasonata ed affamata"

Siamo stati i primi a dare l′indiscrezione dell′accordo tra la Pro Cisterna di patron Pichi e l′ex Itri Marco Ghirotto per la stagione 2020/2021; ora c′è l′ufficialità che arriva proprio da

  Manzi Itri Fc: altro innesto per la rosa 2020/2021, c′è un difensore!

Torna all′ombra del castello di Fra Diavolo, dopo il recente passato anche nelle fila del Boca Itri, il roccioso

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it