La nuova geografia del calcio pontino

Giochi ancora aperti ma i confini della nuova geografia del calcio pontino sembrano tracciati. Quella che si appresta a decollare, in attesa di conferme ufficiali, una stagione che ci appare significativa in termini di cambiamento geografico calcisticamente parlando.§

Nelle ultime ore prendiamo atto che il Consiglio federale ha deciso che il titolo sportivo rimane a Fondi con buona pace dei tifosi nerazzurri. Per i sostenitori latinensi, dopo la Caporetto del Latina Calcio, in tutta fretta si dovrà trovare una soluzione diversa e di diverso spessore sportivo per la loro squadra del cuore. Con la Lega Pro a Fondi il quadro di vertice si dovrebbe completare con Latina (piano "B”) e Aprilia in Lega Nazionale Dilettanti.

Tra i dilettanti, parliamo di Eccellenza e Promozione, dopo la retrocessione dolorosa di Gaeta e Itri, al momento solo il Formia 1905 è certo di trovarsi sulla linea di partenza nel prossimo campionato di Eccellenza. Nelle prossime ore, se tutto dovesse andare come nelle previsioni, con la formula del ripescaggio, al club di patron Rossini si dovrebbe aggiungere l′Insieme Ausonia di Alessandro Anelli. Ed è curioso sottolineare come, in seguito alle ben note trattative inutilmente intercorse tra i due club, Formia e Ausonia si ritroveranno ben presto da avversarie nella massima serie regionale.

Il destino sembrerebbe segnato anche per Gaeta e Itri che, dopo tanti anni in Eccellenza, continueranno probabilmente a darsi battaglia in Promozione. Smaltita la delusione playoff della partita anche il Suio Terme – Castelforte e la neopromossa Monte san Biagio. Al quartetto di formazioni sud pontine, con la formula del ripescaggio, si dovrebbe aggiungere la Mistral Città di Gaeta. Un pacchetto che, in attesa della definizione dei gironi, si completerebbe con il resto delle formazioni pontine: Calcio Sezze, Priverno, Calcio Vodice, Terracina, Pro Calcio Lenola e Pontinia.

A queste squadre, se venisse confermata l′impostazione geografica del girone D, si aggiungeranno le formazioni della ciociaria e del cassinate. Con Sora e Real Cassino che sono attrezzate e si stanno ancora attrezzando a dovere per competere per il primato.

Una sfida sportiva pontini e frusinati che si rinnova e che, viste le premesse, si prevede possa accendere in misura massimale l′interesse e l′attenzione di appassionati ed addetti ai lavori per un campionato e un girone che, "Caronte permettendo”, ci appare più infuocato e avvincente che mai.

Per Sportgaetano,APM



  Itri Calcio, Rossini c′è!

Continua la preparazione dell’Itri per la prossima stagione calcistica che, a detta di Antonio De Santis, membro dello staff della prima squadra, si dovrà vivere da protagonisti.

  Tennis: Fonsi e Picozza su tutti nel "TPRA" di Itri

A Fonsi/Picozza va l’edizione annuale del torneo Tpra, organizzato dalla polisportiva itrana. Nulla da fare per il duo Rispoli/Testa, arresosi sul più bello, con la consapevolezza,

  Colpo di lusso per l′Itri Calcio

Nuovo acquisto in casa Itri. Il duo De Santis – Fiore arricchisce notevolmente la propria rosa assicurandosi dal Casoria il "bomber delle meraviglie” Antonio Castiello. L’attaccante campano nelle ultime stagioni,

  Voglia di certezze e conferme in casa Itri Calcio

Dopo la sconfitta ai playout dello scorso maggio l’Itri è ancora in attesa di sapere in quale categoria giocherà l’anno prossimo. Teoricamente si dovrebbe trattare della "Promozione”, ma dato che la speranza è l’ultima a morire,

  Itri, sotto il castello si prepara e sogna la stagione del riscatto

Raffica di conferme e nuovi acquisti per l′Itri Calcio edizione 2017-18. Nelle ultime ore il sodalizio itrano ha portato a termine una quantità impressionante di operazioni di mercato frutto del lavoro

2 milioni di visitatori - Grazie da SportGaetano.it